Teatro Verdi Montecatini: ven 17 nov Il Balletto di Roma in uno dei suoi maggiori successi “Il lago dei cigni”

Il Balletto di Roma in uno dei suoi maggiori successi Il lago dei cigni

Al Teatro Verdi di Montecatini venerdì 17 novembre ore 21.00 la coreografia e la regia di Fabrizio Monteverde reinventa il più famoso dei balletti di repertorio ispirandosi alla novella di Anton Čechov, “Il canto del Cigno”

A otto anni dal suo debutto nel 2014, il Balletto di Roma propone il riallestimento di
uno tra i più apprezzati successi, la nuova versione di un classico d’eccezione “Il Lago
dei Cigni, ovvero “Il Canto”, firmato da Fabrizio Monteverde.
Riconosciuto come uno dei più rappresentativi e stimati coreografi contemporanei
italiani, Monteverde reinventa il più famoso dei balletti di repertorio su musica di P. I.
Čajkovskij, garantendo quell’originalità coreografica e registica unica che da sempre
ne caratterizza le creazioni e il successo.
Attraverso la sovrapposizione con la novella di Anton Čechov, “Il canto del Cigno”,
quella che era una favola senza lieto fine in cui i due amanti, Siegfrid e Odette,
pagano con la vita la passione che li lega, diventa la parabola di danzatori stanchi di
un’immaginaria compagnia decaduta che si aggrappano al ricordo sofferto di un’arte
che travolge la vita. Condannata a una perenne metamorfosi, Odette/Odile è buona e
crudele, amante fedele e rivale beffarda.
La incarnano in scena Roberta De Simone nel ruolo del Cigno Bianco e Carola
Puddu in quello del Cigno Nero, che insieme danzano la metafora di un’arte che non
conosce traguardo, un viaggio tormentato d’amore, tradimento, prigionia e
liberazione.
Teatro Verdi di Montecatini
venerdì 17 novembre ore 21.00
Balletto di Roma
Il lago dei cigni
Biglietti da € 23 a € 39
Info e prenotazioni: info@teatroverdimontecatini.it Telefono 0572/78903 Whatsapp 349/5273722
www.teatroverdimontecatini.it