Tebas Land tra i finalisti del premio Ubu

Premio letterario Raccontami una storia

Tebas Land di Sergio Blanco, prodotto da Pupi e Fresedde-Teatro di Rifredi, è tra i finalisti della 42a edizione del prestigioso Premio Ubu per la categoria “Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica messo in scena da compagnie o artisti italiani”. La premiazione avverrà il 16 dicembre al Piccolo Teatro Studio Melato di Milano e sarà trasmessa in diretta su Rai Radio 3 all’interno del programma Rai Radio 3 Suite a partire dalle 20:30. Appuntamento al Teatro di Rifredi per ascoltare insieme la trasmissione: l’ingresso è libero, con degustazione di caldarroste e vin brulé.

Presentata in “prima nazionale” lo scorso 10 ottobre, “Tebas Land” è l’opera del drammaturgo franco-uruguaiano Sergio Blanco. Tradotta e portata in scena da Angelo Savelli per la prima volta in italiano, questa produzione di Pupi e Fresedde-Teatro di Rifredi ha visto interpreti Ciro Masella e Samuele Picchi. Dello stesso autore Angelo Savelli ha tradotto, oltre  “Tebas Land”, “L’ira di Narciso” e “Il bramito di Düsseldorf”, tre testi riuniti nel libro “Teatro” edito da Cue Press.

Il Premio Ubu, è stato ideato da Franco Quadri nel 1978 e con la Ubulibri lo ha realizzato fino al 2010; dal 2011 è organizzato dall’Associazione Ubu per Franco Quadri. Definito da molti “l’Oscar del Teatro Italiano” il Premio Ubu è, storicamente, un riconoscimento dallo sguardo lungo, che cerca di individuare non solo il meglio che c’è nel mondo del Teatro, ma anche quello che verrà, aprendosi alle nuove prospettive. Le categorie del Premio vengono perfezionate periodicamente a seconda dei mutamenti della scena – dallo spettacolo dell’anno (di teatro e di danza) a regia, attori, drammaturgia, fino ai Premi Speciali. i vincitori sono determinati dagli esiti di una consultazione referendaria tra più di sessanta critici e studiosi teatrali italiani.