Toscana: 38 nuovi casi, nessuno a Prato, Siena e Arezzo

In tutto dall’inizio dell’epidemia in Toscana 9.563 casi, 872 deceduti, 3.363 guariti, 148.223 i test eseguiti. In Toscana sono 9.563 i casi di positività al Coronavirus, 38 in più rispetto a ieri. Se si esclude il 27 aprile, giorno in cui uno dei 13 laboratori non aveva potuto processare tamponi, è il dato più basso dei nuovi casi a partire dall’8 di marzo.
Si registrano 9 nuovi decessi: 2 uomini e 7 donne con un’età media di 81,6 anni.
Nessun nuovo caso a Prato, Siena e Arezzo, mentre in positivi in più rispetto a ieri sono 17 Firenze, 4 a Pistoia, 3 a Massa, 9 a Lucca, 2 a Livorno, 2 a Grosseto e 1 a Pisa.
Sono 3.210 i casi complessivi ad oggi a Firenze (17 in più rispetto a ieri), 529 a Prato, 644 a Pistoia (4 in più), 1.015 a Massa Carrara (3 in più), 1.304 a Lucca (9 in più), 857 a Pisa (1 in più), 523 a Livorno (2 in più), 648 ad Arezzo, 424 a Siena, 409 a Grosseto (2 in più).

Si riducono ancora le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid che oggi sono complessivamente 625, 12 in meno di ieri, di cui 112 in terapia intensiva (meno 6 rispetto a ieri). È il punto più basso raggiunto dal 18 di marzo 2020 per i ricoveri totali. 
Le persone complessivamente guarite salgono a 3.363 (più 66 rispetto a ieri, il 2,0% in più): 1.284 persone “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 2.079 (+ 66 persone, più 3,3% ) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.