Toscana, arrivano a 600 gli sfollati del terremoto

Premio letterario Raccontami una storia

Sono circa 600 le persone sfollate, al momento senza casa, in seguito al terremoto della notte di sabato in Mugello. Lo ha detto il consigliere delegato alla protezione civile della Città metropolitana di Firenze, Massimo Fratini. Il numero è aumentato a causa dell’estensione della zona rossa di Barberino del Mugello decisa dai vigili del fuoco.

Fratini ha dichiarato ai giornalisti che fino alle 17 di lunedì c’erano 256 cittadini registrati come sfollati ma in seguito durante la sera altre 150 famiglie hanno dovuto lasciare le loro abitazioni.

Leonardo Panerati