A Livorno una nave carica di musicisti aspetta i turisti diretti in Sardegna

Premio letterario Raccontami una storia

Salperà presto da Livorno una nave carica di musicisti, suoni, sorrisi, allegria e condivisione. Sarà la Mega Express Two, un traghetto di Corsica Sardinia Ferries che accoglierà a bordo i protagonisti di due importanti festival. Sulla nave gialla saranno protagonisti, accanto agli altri passeggeri, clarinetti, trombe, tromboni, tastiere, sax, percussioni, flauti. Un viaggio inaspettato, insomma, aspetta coloro che salperanno mercoledì 7 agosto dal porto di Livorno, diretti in Sardegna. Non solo anche le conchiglie i fortunati passeggeri della Mega Express Two, in partenza alle 10,30.

L’evento sulle onde sarà un incontro musicale esclusivo, un debutto d’eccezione e l’inizio di una collaborazione tra due straordinari Festival sardi: il Festival Internazionale Time in Jazz, giunto alla 32° edizione e il Pedras et Sonus – Jazz Festival Parte Montis, al suo secondo anno.
«Sarà un incontro sonoro in mezzo al mare, un concerto all’interno della nave che è simbolo di fratellanza e rispetto reciproco, di condivisione e confronto e di sorrisi pieni di speranza e racconterà il paesaggio marino attraverso i suoni della terra e del mare», dice Zoe Pia, clarinettista e compositrice sarda e direttrice artistica di Pedras et Sonus Jazz Festival.
«È ancora una volta il mare a fare da via e non da confine al festival internazionale Time in Jazz, che compie trentadue anni. Un’edizione di mezzo per un mare che è culla di civiltà e di scambio. Lo stesso commercio di idee, di emozioni e di vissuto che la musica, grazie alle Navi Gialle, trasporta nel Mediterraneo. Siamo felici e onorati di collaborare da oltre un decennio con Sardinia Ferries che, da sempre, coglie le nostre ambizioni e dà forma ai nostri sogni», aggiunge Paolo Fresu, direttore artistico di Time in Jazz e artista di fama internazionale.
Due esibizioni musicali si fonderanno in una sola, incontrandosi al centro del Mar Tirreno: quella della Funky Jazz Orkestra, street band formata da oltre 20 musicisti e diretta dal trombettista Antonio Meloni, con una trascinante miscela di brani tra funky, jazz, pop, rock e arrangiamenti originali e il progetto Seascape 3rd della clarinettista e compositrice Zoe Pia (clarinetto & launeddas) in trio con Mauro Ottolini (trombone e conchiglie) e Roberto De Nittis (pianoforte e toy piano).