Nel giardino dimenticato fiorisce una nuova opera d’arte, grazie all’americana Victoria DeBlassie. Appuntamento oggi alle 17 nel giardino di via Curtatone, a ridosso delle mura antiche di Prato

L’istallazione Merletto Architettonico, progettata e realizzata dall’artista Victoria DeBlassie, per la cura di Carlotta Mazzoli, verrà inaugurata nell’ambito del progetto Tessuti Urbani e sarà alloggiata all’interno della galleria temporanea allestita da alcuni mesi nel giardino.

L’opera sarà visitabile fino al 28 febbraio.

Tessuti Urbani è un progetto promosso da Alp – Libertà è Partecipazione e realizzato grazie al contributo del Comune di Prato.

Victoria DeBlassie (1986) è un’artista italo-americana. Nata e cresciuta ad Albuquerque, New Mexico, attualmente vive e lavora a Firenze. Dopo aver ricevuto un BFA in Scultura e Ceramica presso la University of New Mexico nel 2009 ed un MFA in Arti Visive Multidisciplinari presso il California College of the Arts nel 2011, DeBlassie riceve una borsa di studio Fulbright per l’Italia, oltre ad una borsa di studio per il programma Berlin Fulbright Seminar Travel per appronfondire la sua ricerca artistica.