Sono tutte donne le vincitrici del concorso Oida Voice, indetto da Oida Orchestra Instabile di Arezzo con l’obiettivo di selezionare 10 cantanti che si esibiranno con Mogol e l’Orchestra Instabile di Arezzo sul palco del Teatro Signorelli di Cortona nello spettacolo Mogol racconta Mogol. L’evento è in calendario per sabato 23 febbraio con inizio alle 21.

I nomi delle cantanti sono presto fatti: Noemi Albano, Asia Bircolotti, Giulia Bruschi, Sefora D’Anna, Maria Grazia Donati, Isabel Fernandez, Tania Giommoni, Melania Mattii, Marzia Neri e Sara Peli. Le loro età variano molto, dai 9 ai 50 anni. Provengono quasi tutte da Arezzo e provincia, con l’eccezione di una cantante di Sinalunga (Siena) e un’altra di Morra (Perugia).

continua dopo le foto

La selezione è stata a curata dal maestro Valter Sivilotti e dalla vocal coach Franca Drioli che faranno parte dello spettacolo di febbraio. Il maestro Sivilotti dirigerà l’orchestra e curerà gli arrangiamenti dei brani musicali che saranno eseguiti. Franca Drioli curerà la preparazione e le prove delle cantanti, che saranno seguite anche dal punto di vista del look, della presenza scenica e di tutti gli aspetti utili a ottenere una performance eccellente.

Si apre una grande opportunità per le vincitrici, giudicate di ottimo livello dalla giuria. «Abbiamo apprezzato i tanti cantanti di livello – dicono Drioli e Sivilotti – in particolar modo i giovanissimi con già una spiccata personalità vocale ed interpretativa; di questo bel gruppo, alquanto eterogeneo, è stato molto interessante ascoltare e scoprire nuove voci, nuovi volti e tanta bella energia. È stato molto interessante ascoltare i giovanissimi eseguire canzoni del passato come se fossero hit attuali a dimostrazione che le grandi opere d’arte, ovvero le canzoni di qualità sono immortali».

I partecipanti hanno preso parte al contest esibendosi in canzoni firmate da Mogol. I 10 vincitori hanno quindi guadagnato una grandissima opportunità quale quella di esibirsi sul palco con Mogol e confrontarsi con il suo staff.

La promozione è già iniziata perché i 10 vincitori si sono esibiti a Teletruria all’interno della trasmissione “Caffè Bollente” al cospetto di una giuria ad hoc composta dal tenore Luca Canonici, da Fabrizio Vanni di The Garage Studio, da Elisa Pieschi in rappresentanza di Oida e da Arianna Bartoli in rappresentanza del gruppo Teletruria/Euronics, che ha sponsorizzato un premio ulteriore “Oida/Teletruria”, vinto da Tania Giommoni. Tania ha conquistato la giuria della trasmissione con la sua esibizione di “Fiori di rosa, fiori di pesco”.

A breve si aprirà la prevendita dello spettacolo, tutti gli aggiornamenti sono su www.oidarezzo.it