Tecla Insolia al Festival di Sanremo con Claudio Baglioni

A Pistoia un lungo mese in Fortezza fra musica e danza

Raccontami una storia premio letterario

Per il quarto anno consecutivo, torna a Pistoia Estate in Fortezza Santa Barbara, manifestazione che fa parte del calendario del Pistoia Festival. Per un mese, dal 27 giugno al 26 luglio, nel fortilizio cinquecentesco sono in programma dieci appuntamenti: l’undicesimo è previsto il 30 ottobre nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze con il concerto di Ramin Baharami.

«Il cartellone è più ricco di quello dello scorso anno – sottolinea l’assessore alle tradizioni e turismo Alessandro Sabella – e unisce la musica al ballo passando per la comicità e il cinema con un’offerta ampia per tutti i gusti nella splendida cornice della Fortezza Santa Barbara. Siamo orgogliosi di inserire questo programma nel cartellone del Pistoia Festival. Il progetto di Estate in Fortezza, unito a quello del Pistoia Festival, permetterà che ogni giorno, nel mese di luglio, venga coinvolta la città con un appuntamento importante».

Il calendario prenderà il via il 27 giugno con la scuola di danza G Style School di Pistoia con un’esibizione degli allievi in uno spettacolo del mondo hip hop. Il giorno dopo, 28 giugno, sarà la volta della Fanfara dei Carabinieri della scuola dei Marescialli,diretta dal maestro Ennio Robbio che proporrà un concerto con musiche di Morricone, Rota, Gershwin e molti altri.Poi, il 29 giugno, toccherà a Tecla Insolia (vincitrice di del talent show televisivo Sanremo Young 2019) and Friends. L’appuntamento successivo è in programma il 4 luglio con la commedia “Gli scamiciati”,una compagnia di operatori sanitari e non solo, tolgono il camice e presentano uno spettacolo teatrale arricchito da ballerini di tango e con parole, musica e danza che si fondono come per magia. Il 13 luglio è previsto il concerto di Wit Matrix Pink Floyd tribute, una band composta da 11 musicisti e 10 tecnici offrirà uno spettacolo che farà rivivere i mitici concerti dei Pink Floyd. Torna anche quest’anno, il 16 luglio, l’attrice pistoiese Monica Menchi che, insieme agli artisti del suo gruppo, metterà in scena “Novecento per tre” da La leggenda del pianista sull’oceano. Il 18 luglio sul palco della Fortezza Santa Barbara salirà Drusilla Foer, carismatica icona di stile, cantante e attrice, si esibirà nel suo recital Eleganzissima, tra humor sagace e malinconia commovente. Il 20, 21 e 22 luglio spazio alla trilogia di Amici miei, un capolavoro della commedia italiana, con interpreti indimenticabili. Tre appuntamenti per far rivivere le belle serate estive di cinema in Fortezza. Il 23 luglio sono in programma i Celloplay Quartet, quattro violoncellisti che con Barocko, si esibiranno in un concerto di musiche da Vivaldi fino ai Led Zeppelin e Queen. Il 26 luglio è previsto “Per fortuna c’è Giorgio Gaber”, in collaborazione con il Festival Giorgio Gaber, kermesse itinerante di musica e monologhi con lo scopo di mantenere vivo il grande messaggio di Gaber. In programma anche una cena alla quale seguirà una proiezione di un lungometraggio del Signor G.
Tutti gli spettacoli sono previsti alle ore 21,30.

La manifestzione è organizzata dalla Fondazione Firenze Radioterapia Oncologica Onlus con il sostegno di Comune di Pistoia e Polo Museale Toscana, in collaborazione con Teatri di Pistoia e Presente Italiano, sponsorizzato da Fondazione Caript, Conad, Ifca, Giorgio Tesi Group e Fabiani Gioiellerie con Tvl media partner.
Fondazione Firenze Radioterapia Oncologica Onlus svolge la sua missione di volontariato dal 1988 sono quindi oltre trent’anni che opera per la lotta contro i tumori con l’obiettivo di sensibilizzare le persone sul tema delle malattie oncologiche, anche attraverso manifestazioni ed eventi artistici e culturali.
«Abbiamo scelto un programma che possa andare incontro a gusti musicali, teatrali e di spettacolo diversi – spiegano il presidente della Fondazione Firenze Radioterapia Oncologica Onlus Bruno Gori e il direttore artistico di Estate in Fortezza Santa Barbara Giampiero Tommasi – Infatti la proposta spazia dalla musica classica a quella moderna e hip hop, ma anche prosa e tango argentino. La novità di quest’anno riguarda la proiezione della trilogia di film di Amici miei con lo scopo di far rivivere il cinema all’aperto nel bellissimo scenario della Fortezza, come accadeva in passato. Nel 2020 pensiamo di proporre film del grande regista Federico Fellini».