ALLUVIONE A PRATO: ALLAGAMENTI IN TUTTA LA PROVINCIA

In corso alluvione a Prato, il Bisenzio e altri corsi minori esondati in più punti. Massima mobilitazione della protezione civile, scuole domani venerdì 3 novembre resteranno chiuse. Il sindaco Matteo Biffoni: state ai piani alti e non prendete l’auto. Trovato morto un anziano nella sua casa allagata a Bagnolo di Montemurlo, in via Riva.

Aggiornamento della protezione civile alle ore 22:00 come riportato dalla Nazione: “Si raccomanda a tutti i cittadini la massima cautela. Nelle zone allagate recarsi ai piani alti. Nessuno deve recarsi o stazionare in seminterrati o taverne. Circolare è pericoloso in varie zone di Prato perché aumentano le strade allagate che non è possibile chiudere con transenne e cartelli. Uscire e prendere l’auto può essere pericoloso. Anche i Comuni limitrofi sono in difficoltà con allagamenti e strade trasformate in torrenti. Sono in fase di apertura le casse di espansione. Si ricordano le scuole chiuse; sono tutte chiuse: di ogni ordine e grado compresi anche i servizi per l’infanzia (nidi, spazi gioco ecc.)“.

Situazione in varie zone pratesi:

Circolo di Coiano
Figline
Ospedale

Il ponte di campi

Bardena a Galceti

Via Bologna a Santa Lucia