Alluvione: dall’Associazione dei Consiglieri Onorari 5mila euro a sostegno delle popolazioni colpite

Il presidente Roberto Benedetti: “Gli ex consiglieri sono vicini alle famiglie toscane in difficoltà”

di Angela Feo

Firenze – L’Associazione dei Consiglieri Onorari della Regione Toscana donerà 5mila euro a favore delle popolazioni colpite dall’alluvione del 2 novembre. È quanto deliberato dall’Ufficio di Presidenza dell’Associazione stessa. La somma sarà devoluta aderendo alla raccolta fondi predisposta dalla Giunta regionale tramite il sito ‘Aiutiamo la Toscana!.

“Già ai tempi dell’emergenza Covid avevamo elargito una donazione a sostegno degli ospedali – ha spiegato il presidente dell’Associazione consiglieri onorari Roberto Benedetti -. Oggi abbiamo ritenuto opportuno ripetere questo gesto per far sentire la vicinanza anche degli ex consiglieri alle popolazioni toscane così duramente colpite dagli eventi di inizio novembre”.

L’Associazione dei Consiglieri Onorari ha tra le finalità operare per l’affermazione e il consolidamento dell’istituzione regionale; valorizzare la funzione dell’Ente Regione a sostegno della democrazia e delle autonomie locali; impegnarsi per l’organizzazione e l’attuazione di manifestazioni ed iniziative socio-culturali e istituzionali; intraprendere iniziative politiche, cultura