CANGO | LO SCHERMO DELL’ARTE: Focus on ROSA BARBA

Lo schermo dell’arte dedica il Focus on 2022 all’artista e filmmaker italiana Rosa Barba (Agrigento 1972, vive e lavora a Berlino) che da anni conduce un lavoro di ricerca e sperimentazione che attraversa il linguaggio cinematografico e scultoreo. Per la prima volta in Italia viene presentata la video installazione Inside the Outset: Evoking a Space of Passage (2021) realizzata su invito di Point Centre for Contemporary Art (Nicosia, Cipro).  L’artista ha scelto come punto di partenza del suo intervento a Cipro la Dead Zone di 180 chilometri che divide il nord dal sud dell’isola. Tra riprese subacquee del naufragio di Mazotos, relitto di una nave mercantile del IV secolo a.C., e riprese aeree di siti archeologici, il film guarda al Mar Mediterraneo e alla sua storia come via di collegamento per il commercio e lo scambio culturale tra Oriente e Occidente, ma anche come simbolo della separazione tra nord e sud del mondo.

Rosa Barba è artista di fama internazionale. Numerose istituzioni le hanno dedicato mostre personali, tra le più recenti: Villa Medici: Accademia di Francia a Roma (2022); Esther Schipper Berlino (2022); Cukrarna, Ljubljana (2022); Neue Nationalgalerie Berlino (2021-22). Ha partecipato a rassegne internazionali, tra cui la Biennale di Venezia (2015, 2009, 2007), la Biennale di San Paolo (2016), la Biennale di Sydney e di Berlino (2014) e i suoi film hanno vinto numerosi premi in festival internazionali.

  • INGRESSO LIBERO

■ CANGO, via Santa Maria 25 Firenze