Capodanno cinese a Prato senza grande festa

Premio letterario Raccontami una storia

Nessuna notizia su una grande festa per il Capodanno cinese che aprirà, il 25 gennaio, l’Anno del Topo. A quanto pare, il tempio buddista Pu Hua Si non animerà come 12 mesi fa la grande piazza del Mercato nuovo a Prato, nonostante lo scorso anno la festa avesse richiamato una notevole attenzione di pubblico e mediatica. Ciò non significa che intorno al tempio, ai negozi e alle attività produttive cinesi non si festeggerà. Non ci sono però, almeno al momento, appuntamenti e date fissate.

A uso e consumo di curiosi, pratesi e turisti, compare al momento una descrizione generica è, d’altra parte, al momento l’unica alla quale possiamo affidarci.
Gli attimi da seguire, immortalare con la macchina fotografica non mancheranno in ogni caso.

Di sicuro, i festeggiamenti culmineranno con la sfilata del Dragone tra il 24 e il 25 gennaio, prima nelle zone produttive o residenziali dove è maggiore la presenza di cinesi e, poi, nel centro storico cittadino.

Notizia in aggiornamento