Cocaina per la movida pratese. Due arresti

Premio letterario Raccontami una storia

125 grammi di cocaina, pari a 300 dosi, sequestrate dalla squadra mobile di Prato, la cui sezione antidroga ha arrestato due pusher marocchini. La droga è uscita allo scoperto da una perquisizione in via Tinaia, in pieno centro. I due arrestati, 47 e 44 anni, sono pregiudicati.

I due sono stati controllati all’esterno dal personale della polizia e poi anche nelle loro abitazione. Recuperati la droga e 800 euro in contanti, gli investigatori ritengono che la cocaina fosse destinata ai frequentatori della movida pratese. I due sono stati arrestati e condotti in carcere mentre la cocaina, se venduta, avrebbe fruttato 15.000 euro.