Due motociclisti sono morti in altrettanti incidenti nelle ultime ore, tra le province di Pisa e di Livorno. Il primo incidente è avvenuto nella prima mattinata sull’Aurelia, nel tratto compreso tra le due città.

La vittima è un domenicano di 32 anni che si è scontrato con un’altra moto, condotta da una donna, trasportata in codice giallo in ospedale, come previsto dal protocollo, ma non in pericolo di vita. Nei risvolti dell’incidente è rimasta coinvolta una terza moto che ha centrato la vettura ferma di un automobilista che si era fermato a prestare soccorso alle due persone che si erano scontrate.

L’Aurelia, con i carabinieri e i soccoritori al lavoro, è rimasta chiusa sia verso Pisa che in direzione di Livorno.

Aveva 32 anni anche il motociclista morto in un incidente avvenuto poco dopo, sulla Firenze-Pisa-Livorno a poca distanza da Collesalvetti. Sulla dinamica sta lavorando la polizia stradale mentre sul posto sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco, visto che la moto della vittima è andata in fiamme.