Imprese e innovazione: a San Francisco ‘Casa Toscana’ lancia le prime start-up

casatoscana4 2000x1333 1

Sono 18 le aziende selezionate attraverso il bando della Regione ‘Toscana Tech on the road’ che dal 4 all’8 dicembre saranno nell’outspot desk inaugurato lo scorso settembre. Ad accompagnare le esperienze più innovative e ad alta intensità di ricerca il presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo, i consiglieri Valentina Mercanti e Gabriele Veneri e l’assessore al sostegno economico Leonardo Marras

di Ufficio Stampa, 4 dicembre 2023

Firenze – Nel cuore della Downtown di San Francisco ‘Casa Toscana’, hub finanziato dal Consiglio regionale e inaugurato lo scorso 8 settembre, lancia le prime 18 start-up e PMI selezionate attraverso il bando della Regione ‘Toscana Tech on the road’.

Dal 4 all’8 dicembre queste 18 realtà imprenditoriali tra le più innovative e contenuto tecnologico ad alta intensità di ricerca della nostra regione potranno conoscere le nuove frontiere dell’innovazione, le opportunità offerte dall’ecosistema della Silicon Valley, presentare le soluzioni ad alta innovazione tecnologica che hanno sviluppato, incontrare imprese e investitori americani qualificati e selezionati e confrontarsi con le principali realtà industriali della Silicon Valley.

Ad accompagnare le aziende in questa prima missione ci saranno il presidente del Consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo, i consiglieri Valentina Mercanti e Gabriele Veneri, membri della commissione politiche europee e relazioni internazionali, l’assessore al sostegno economico Leonardo Marras.

Le start-up selezionate attraverso il bando della Regione sono impegnate nei settori dell’intelligenza artificiale, biomedicale, agritech, aerospazio, industrie creative (moda, turismo), cybersecurity e altri ad alta tecnologia coerenti con la strategia regionale di specializzazione intelligente S3 per il periodo di programmazione 2021-2027 della Regione.

‘Casa Toscana’ si trova all’interno dell’edificio che è già sede di Innovit, l’Hub di Innovazione promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con l’Ambasciata d’Italia a Washington e il Consolato Generale a San Francisco, gestito con il sostegno dell’Istituto Commercio Estero e dell’Istituto Italiano di Cultura di San Francisco. Un’iniziativa strategica del Governo per creare occasioni di crescita per l’innovazione italiana, promuovere i brand nazionali e le attività delle istituzioni che la Toscana ha saputo cogliere prima tra le Regioni.