“Le opere teoriche, frammenti e pensieri sparsi” di Laura Nervi.

lorenzo franchini

“Un ricordo della poetessa Laura Nervi con Lorenzo Franchini e Luca Gesualdo il 28 aprile ore 10.00 aula Magna Seminario Vescovile”.

Gli Istituti De Franceschi Pacinotti ed Einaudi con la fattiva collaborazione dell’Associazione Culturidea organizzano per venerdì 28 aprile alle ore 10.00 presso l’Aula Magna del Seminario Vescovile (gc) la presentazione del libro “Le opere teoriche, frammenti e pensieri sparsi” di Laura Nervi.

A presentare il volume saranno due curatori dell’opera il professor Lorenzo Franchini (ordinario Università Europea di Roma) e il prof. Luca Gesualdo (docente Istituto Einaudi).

La mattinata si aprirà con il saluto della dirigente prof.ssa Elena Pignolo e brevi introduzioni dei docenti Carolina Cianchi e Riccardo Fagioli che hanno fortemente voluto e collaborato all’organizzazione di questa presentazione/lezione.

Laura Nervi, scrittrice pistoiese scomparsa nel 2018, nata nel 1971 aveva brillantemente frequentato il Liceo Classico Forteguerri, si era poi laureata con lode in Filosofia alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Firenze.

Alla sua morte lascia un corpus di scritti di livello letterario molto alto, in cui dà sfogo al suo smisurato, versatile talento. Nei suoi scritti emergono i temi che ne connotano l’intera produzione: eros e thanatos. La dialettica tra esperienza amorosa platonica e quasi metafisica e brama sessuale, ai limiti del pornosadismo sono elementi che si palesano in questo scritto. Ciò che emerge dal testo è la difficoltà dell’autrice ad individuare un punto intermedio di equilibrio tra violenza, applicata più che altro a sé stessa, il suicidio, figlio di una fredda pianificazione, la difficoltà di relazione con amici, parenti, colleghi.

La conferenza è, non causalmente, rivolta a studenti adolescenti perché ciò che si desidera veicolare è un messaggio chiaro di ricordo e riflessione su una poetessa, filosofa particolarmente sensibile, ad una utenza che si trova a vivere una fase dell’esistenza normalmente travagliata e problematica.

Nell’ambito della presentazione il prof. Franchini si concentrerà sugli elementi relativi agli episodi più significativi della vita di Laura Nervi. Il prof. Gesualdo invece tratterà, con un linguaggio idoneo a carpire attenzione comprensione dei discenti il tema della sua tesi di laurea incentrata su “Natura ed assurdo in Heinrich von Kleist”.

Alla manifestazione sarà presente anche la redazione della WEB TV del De Franceschi Pacinotti che realizzerà servizi sia per Arteventi collegata con TVL e la piattaforma digitale del Ministero della Pubblica Istruzione Fiori Digitali

Riccardo Fagioli