Nonni denunciati per minacce a una giovane

Premio letterario Raccontami una storia

Dopo aver minacciato e diffamato una vicina di casa di 35 anni e di origini campane, anziani marito e moglie residenti in provincia di Arezzo sono finiti nei guai. Lo riferisce l’Adnkronos. I carabinieri della compagnia di Sansepolcro, specifica l’agenzia, hanno denunciavano il marito, 82enne di Pieve Santo Stefano e la moglie, una 61enne piemontese. Secondo le testestimonianze, tra la giovane e i due coniugi, in seguito a controversie per i più svariati e futili motivi, anche per antipatie e rancori, si sono verificate continue liti da mesi. Pochi giorni fa è scoppiata si è verificata un’aggressione verbale con diffamazioni e minacce di morte da parte dei coniugi. La 35enne ha sporto querela e i carabinieri nel frattempo hanno proceduto al sequestro cautelativo delle armi che erano detenute regolarmente dall’anziano.