Parte bene “Dolce Vernio”, oltre 1.500 visitatori alla mostra mercato, tutto esaurito per laboratori e assaggio

Il prossimo fine settimana c’è la premiazione del miglior miele e il convegno sulla Vespa Velutina. Domenica visita speciale al Mumat

Vernio 17 ottobre 2023 – Un’ottima partenza per “Dolce Vernio” che domenica scorsa ha registrato oltre 1.500 visitatori alla mostra mercato allestita all’ex Meucci con i prodotti degli apicoltori, della filiera corta e dell’artigianato.

“Tanta gente fra i banchi della mostra, ma anche ai laboratori che hanno fatto il tutto esaurito e all’assaggio del miglior miele riservato ai piccoli, al quale hanno partecipato una cinquantina di bambini e ragazzi – commenta l’assessora a Cultura e Turismo Maria Lucarini – E anche la caccia al tesoro, un esperimento nato quest’anno, ha avuto successo”.

Adesso c’è grande attesa fra gli apicoltori di scoprire quale sarà il miele decretato come il migliore del 2023. La premiazione è fissata per sabato 21 ottobre alle 12 all’ex Meucci, mentre in precedenza alle 10, si apre il sipario sul convegno apistico a cura di Arpat “Vespa Velutina: il fronte avanza!”, un confronto sui progetti di monitoraggio e gestione di questa specie di calabrone che minaccia le api ormai anche in Toscana. Partecipano Giovanni Cecchi di ARPAT e Stefano Fenucci dell’Unione Nazionale Associazioni Apicoltori Italiani. (Si può prenotare anche il pranzo al 338 3095761).

La premiazione sarà anche l’occasione per parlare di un’idea che si sta dimostrando vincente, il distributore agricolo di miele, del tutto automatico, dove si possono acquistare i vasetti 24 ore su 24. Ci ha provato un apicoltore di Rasora (nel comune di Castiglione dei Pepoli) che lo ha collocato sul percorso della Via della Lana e della Seta con ottimi risultati. È uno dei tanti progetti che ruotano attorno al miele e alle api, come ad esempio le “arnie narranti”, arnie-librerie realizzate utilizzando recipienti dismessi che durante Dolce Vernio saranno installate nel territorio.

La giornata di sabato si conclude alle 19 al Bar Italia di Vernio, in via del Bisenzio 227, con “Un dolce APEritivo” con i mieli della Val di Bisenzio. Bollicine con speciale degustazione di formaggi e mieli, gelato al miele e altre preparazioni abbinate all’oro della Val di Bisenzio (Prenotazione obbligatoria entro il 19 ottobre al 333 5290565).

Domenica 22 ottobre alle 10.30 al MuMat la speciale visita guidata “La fabbrica ritrovata. Acqua e opifici nell’Alta Valbisenzio”, una passeggiata nel verde, dal fiume al Mumat con dolci assaggi.

A cura di Fondazione CDSE e Associazione ScegliAMO Prato, con la collaborazione dell’apicoltura Il Glomere. Prenotazione obbligatoria su www.visitvalbisenzio.it.

taglio nastro