Pasquetta alla Necropoli di Prato Rosello

artimino necropoli di prato rosello tumulo c. ultimi decenni vii secolo a.c.rid 1

Lunedì 10 aprile la proposta di visita al Parco Archeologico di Carmignano è per tutti

–  Il Museo Archeologico di Artimino per Pasquetta ha in programma un’iniziativa all’aperto nel Parco Archeologico di Carmignano.

Lunedì 10 aprile la visita guidata conduce alla Necropoli di Prato Rosello con partenza alle ore 16 da piazza San Carlo – la piazza antistante il museo. Il percorso segue il sentiero nella macchia mediterranea e ha una durata di circa 20 minuti. 

Il gruppo sarà accompagnato dall’archeologa del Museo. 

Ubicata sul versante sud-est di Poggio alla Malva, la necropoli costituisce uno dei siti archeologici più importanti di tutto il territorio. La tomba più antica, detta “Tomba del guerriero” per il corredo di armi bronzee restituito, si data alla fine dell’VIII secolo a.C., mentre le altre tombe coprono un arco temporale che va dalla seconda metà del VII secolo a.C. all’età arcaica. I corredi tombali sono esposti al Museo Archeologico di Artimino.

Al ritorno i partecipanti potranno visitare il museo gratuitamente e in autonomia.

La visita con camminata è per tutte le età; il percorso è facile ma non è indicato per i passeggini.

Si consiglia di indossare scarpe comode e di munirsi di borraccia.

Pasquetta in visita alla Necropoli di Prato Rosello” partirà alle 16 per terminare alle 17.45 circa.

Per partecipare è necessario prenotare entro le ore 13.00 di domenica 9 aprile, inviando una email a parcoarcheologico@comune.carmignano.po.it oppure telefonando allo 0558718124 in orario di apertura del Museo.

Il costo è di 5 euro a partecipante, comprensivo del biglietto di ingresso al museo.