Ruba in mesticheria: i poliziotti gli trovano addosso 150 euro di merce non pagata

Premio letterario Raccontami una storia

Ieri sera, alle 20.10, un equipaggio delle volanti veniva inviato in via Udine a Prato, per taccheggio in un negozio di articoli di mesticheria, posto in essere da un uomo italiano il quale, fermato dal personale della vigilanza privata del negozio, poi generalizzato per un 53enne italiano residente a Prato, incensurato, aveva provato a superare la barriera delle casse occultando articoli non pagati per un valore complessivo di circa 160 euro. L’uomo veniva pertanto identificato, in attesa della querela dei proprietari del negozio.