Turismo e Intelligenza Artificiale a BTO 2023 – prime anticipazioni e novità

Si avvicina l’appuntamento fiorentino con l’innovazione digitale nel turismo, BTO – Be Travel Onlife. Aperta la biglietteria e svelati alcuni degli eventi top.

Firenze, 6 ottobre 2023 – BTO 2023 si svolgerà il 22 e 23 novembre a Firenze, il tema di quest’anno è: Sapiens – Humans meet AIL’Advisory Board di oltre 80 esperti italiani si è riunito il 22 settembre per comporre il programma definitivo che sarà ricchissimo, internazionale e indagherà il tema del momento, l’Intelligenza Artificiale, con un taglio originale. Nei nuovi scenari delineati dai potenti software di Intelligenza Artificiale, AI generativa, e da Chat GPT in particolare, si prende atto di una rivoluzione profonda dai forti risvolti economici, sociali ed etici. Ma, a differenza del dibattito attuale, principalmente polarizzato sul conflitto tra intelligenza artificiale e umana, abbiamo invece immaginato BTO come un viaggio che superi la contrapposizione tra i due elementi. Ci soffermeremo soprattutto sul fattore umano, Sapiens, sempre centrale soprattutto nel turismo, e proveremo a dare risposte alle domande che tutti gli operatori della lunga filiera turistica, si pongono:

  • Quali i tempi di questa rivoluzione? 
  • Quali gli impatti più significativi a breve termine?
  • Quali gli spazi per l’intelligenza e le interazioni umane? 
  • Come evolverà il concetto stesso di “relazione”? 

Anche la nuova declinazione grafica, da pochi giorni online, segue il tema centrale di BTO 2023 e rappresenta, in modo innovativo e audace, il processo di sintonizzazione tra uomo e intelligenza artificiale.

BTO 2023 ospiterà al suo interno altri eventi legati a temi specifici ma con un denominatore comune: l’innovazione. Il 22 e 23 novembre, nella la splendida location della Stazione Leopolda, si terranno:

–       Italy Ambassador Awards (IAW) il primo premio italiano per i migliori influencer, content creator e blogger di tutto il mondo che promuovono l’Italia;

–       Hospitality Project Investment in Tuscany, un evento focalizzato sul mondo degli investimenti nel settore turistico, sullo sviluppo alberghiero, sulle opportunità che il territorio offre e sulla relativa presentazione di progetti;

–       L’ufficializzazione dell’accordo con Phocuswright, la principale autorità nella travel research, che prevede la presentazione di una ricerca appositamente avviata per BTO, sulle applicazioni AI nel mondo del turismo e il loro impatto nei prossimi anni.

Tra pochi giorni verranno pubblicati speaker e temi specifici, declinati nei programmi dei 4 topic: Destination, Digital Strategy, Food & Wine e Hospitality. È già possibile, comunque, l’acquisto dei biglietti online con formule personalizzate e forti agevolazioni per i giovani sotto i 26 anni (biglietto Young People) e per gli operatori della Toscana. L’Early Booking scade il 31 ottobre.

Rimanendo in tema giovani,svelati i dieci vincitori della call for Young Speaker, l’iniziativa di BTO finalizzata a guardare il futuro del turismo con gli occhi di chi ne sarà protagonista. Dopo il successo del 2022, ancora più numerose le proposte arrivate nelle scorse settimane, dalle ricerche accademiche alle start up, passando per analisi di mercato ed esperienze divenute buone pratiche. Sul sito sono indicati i nomi dei giovani under 35 che sono stati selezionati e che, quindi, saliranno sul palco di BTO nei panel di apertura e chiusura dell’evento.

Lato comunicazione, sono online le due Call per il Social Media Team e per il Tuscany Team di BTO 2023. Come ogni anno BTO si apre a una narrazione social molto personale da affiancare a quella istituzionale. Per contribuire live al racconto e all’analisi dei contenuti di BTO 2023, ci rivolgiamo a persone da coinvolgere sulla base della motivazione e della creatività narrativa sulle piattaforme social. Tra le diverse competenze che andranno valutate, sono state inserite per la prima volta quelle sugli strumenti di Intelligenza Artificiale. BTO, a sua volta, offre un’esperienza molto diversa rispetto ai semplici visitatori: i vincitori avranno infatti la possibilità di entrare nel back stage dell’evento con privilegiate opportunità di networking diretto con gli speaker nazionali e internazionali. La scadenza è 17 ottobre 2023.

Ultima novità, ma non per importanza, BTO on Tour, una serie di incontri in alcuni territori italiani a forte vocazione turistica che si stanno svolgendo in questo periodo e ci condurranno al grande evento di Firenze. BTO on Tour è un’iniziativa di formazione itinerante di BTO – Be Travel Onlife, in collaborazione con il Sistema delle Camere di Commercio italiane. Dopo la data e il successo di pubblico della prima tappa in Alta Valtellina, le prossime date sono: Siena il 17 ottobre e Pietrasanta il 7 novembre.

Questo il link per l’acquisto ticket 

Main Sponsor BTO2022: WineAround.