pt26marzo 2

Un musetto a punta, nero nero, ecco Mila, che salva vite umane su per i monti dell’Alta Valtellina accompagnata dal suo conduttore in divisa delle Fiamme gialle. Giulio, animalista in erba, racconta la sua grande passione per i colombi, com’è nata e perché dura. Guado, il tasso salvato al Cras Stella del Nord dal laccio dei bracconieri, torna in libertà. Ottime premesse per una splendida mattina da passare insieme con la nuova puntata di “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda la domenica su Rete4 alle 10 e 25, in replica in seconda serata, il mercoledì, sempre su Rete4: una parentesi di amore per gli animali tutti che ci aiutano a vivere meglio.

Incanta la dolcezza di Mila, senza medaglie ma sempre di buon umore, salva chi si perde tra i monti. Incanta la tenerezza di Giulio, innamorato dei suoi colombi. Pur avendo solo undici anni, l’amore per gli animali lo accomuna ad una signora dello spettacolo, Wilma Goich, che ci apre le porte di casa e ci presenta il suo tigrato Tigro, allegro golosone. Nel Cras Stella del Nord è festa grande: il signor tasso, bello panciuto e divertente, si infratterà, felice, nel suo bosco sotto gli occhi di Stella e, a nostro vantaggio, delle telecamere. Buona vita! Entriamo in punta di piedi nel magico mondo di Leolandia, un regno di attrazioni e di sorprese.

E’ l’ora delle adozioni. Bea, tre mesi di tenerezza, cagnolina che fa innamorare. Pedro, un tesoro. Oskar, rubacuori. Nina, un incanto color oro e neve. Un micino abbandonato che cerca un nuovo inizio. Cloe, ciuffetti di tenerezze e sguardo fedele, sarà la protagonista dell’adozione live. Viveva nel cimitero di Carlentini, la proprietaria era scomparsa, lei non voleva allontanarsi. Andrà a rendere ancora più dolce la vita di Marco e Arianna che hanno già preso in casa un cagnolino cieco.

Lucky, nella sua forma cartoon, ci parlerà di un animale dall’aspetto interessante e poco conosciuto: il tapiro. Non cambiate canale e restate sempre con noi, dalla parte degli animali.

“Dalla parte degli animali”, attraverso la televisione, arriva nelle case di tutti gli italiani per promuovere le adozioni, combattere la vergognosa piaga del randagismo e diffondere la cultura del possesso responsabile. Protagonisti del programma sono i quattrozampe che vivono nei rifugi. Grazie alla vetrina televisiva, cani, gatti, e tanti altri animali, riescono a trovare il calore di una casa, l’amore di una famiglia e, in poche parole, il posto che meritano. È una trasmissione a cura di Carlo Gorla, per la regia di Fabio Villoresi, realizzata in collaborazione con la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (LEIDAA).

Il video promo della puntata del 26 marzo si può vedere al link https://www.youtube.com/watch?v=SjwRxJ0W6uk