Il Comune di Prato ha realizzato in collaborazione con la scuola d’infanzia Galilei di via Ada Negri un video rivolto ai più piccoli per fargli capire che cosa sia il Coronavirus e le ragioni della sospensione dell’anno scolastico.

Protagoniste del video sono due maestre dei servizi educativi comunali, che utilizzano un linguaggio semplice, non medico e comprensibile alla fascia 0-6 anni. Questo serve per spiegare che il virus provoca febbre e tosse e che diffondendosi più facilmente e velocemente di una normale influenza è preferibile rimanere a casa. Inoltre vengono ribadite le regole di igiene da seguire, come soffiarsi il naso su fazzoletti monouso, tossire nei gomiti e farsi lavare i giochi.

«Il video è l’occasione per tranquillizzare i più piccoli, che in questi giorni vedono le loro abitudini cambiate e per i quali non è possibile attivare la didattica a distanza – dice l’assessore Ilaria Santi – La scuola rappresenta una parte importante del tessuto sociale e ci tengo a ringraziare tutto il personale educativo e ausiliario che in questo momento di difficoltà sta sfruttando il tempo della sospensione delle attività per igienizzare, sistemare e riordinare gli spazi e renderli accoglienti e sicuri.”

Il video, realizzato anche in lingua cinese, contiene l’augurio delle maestre alla ripresa dell’anno scolastico il prima possibile.

Il Comune di Prato ha attivato una mail alla quale i bambini di tutte le età e di ogni grado scolastico possono inviare disegni, storie e immagini realizzati durante questo periodo: infanzia@comune.prato.it.