Home Notizie LIBRI <strong> “100 luoghi del contemporaneo in Italia” di Nicolas Ballario</strong>

 “100 luoghi del contemporaneo in Italia” di Nicolas Ballario

0
<strong> “100 luoghi del contemporaneo in Italia” di Nicolas Ballario</strong>
Mercoledì 31 gennaio, ore 18.30MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Roma
 Presentazione del volume 100 luoghi del contemporaneo in Italiaa cura di Nicolas Ballarioedito da 24 ORE Cultura  IntroduceAlessandro Giuli, Presidente Fondazione MAXXI  Intervienel’autore Nicolas Ballarioin dialogo conCristiana Perrella, critica d’arteMichela Giraud, attrice e comicaMaria Onori, storica dell’arte  MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secoloSala Graziella Lonardi BuontempoVia G. Reni 4/a, Roma Ingresso libero fino a esaurimento posti www.24orecultura.com
Mercoledì 31 gennaio alle ore 18.30 presso il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo a Roma, si terrà la presentazione del libro “100 luoghi del contemporaneo in Italia” a cura di Nicolas Ballario, edito da 24 ORE Cultura. Il volume raccoglie 100 percorsi dedicati all’arte contemporanea d’Italia da scoprire e approfondire: una guida ragionata, alternativa ai percorsi storici più battuti, destinata alla divulgazione per il grande pubblico. All’incontro, introdotto da Alessandro Giuli, Presidente Fondazione MAXXI, interverrà l’autore Nicolas Ballario in dialogo con Cristiana Perrella, critica d’arte, Michela Giraud, attrice e comica Maria Onori, storica dell’arte.
 
Sentiamo spesso dire che l’Italia è depositaria di buona parte del patrimonio artistico e culturale mondiale, ma quando succede ci si riferisce sempre a grandi opere del passato. Per questa sua stratificazione culturale, l’Italia è invece anche una preziosa fonte di ispirazione per artisti più recenti e negli ultimi decenni sono sorti musei, gallerie, fondazioni, opere di arte pubblica, parchi e piazze dedicate proprio al contemporaneo. L’arte contemporanea, spesso considerata difficile ed elitaria, nasconde in sé la condizione per farci riflettere sul senso della nostra esistenza.
 
Con le sue 100 schede dedicate a musei, associazioni e fondazioni tra le più innovative, ma anche a eventi, esposizioni diffuse e opere d’arte, il volume di Nicolas Ballario – aperto dalla prefazione di Patrizia Sandretto Re Rebaudengo – vuole offrire una finestra sull’arte contemporanea d’Italia ancora poco conosciuta, per consentire al grande pubblico di avvicinarsi a luoghi e manifestazioni artistiche poco battute e vivere esperienze culturali trasformative.
 
Nicolas Ballario – Curatore e conduttore televisivo e radiofonico, ha studiato fotografia alla John Kaverdash School di Milano e ha frequentato l’Accademia Altieri di Roma. Entrato nello staff di Oliviero Toscani, è un esperto del connubio tra arte e mass media. Collabora con Sky Arte e Rai Radio 1, dove conduce il programma Te la do io l’Arte. Nel 2019 ha condotto insieme a Oliviero Toscani la trasmissione Camera Oscura, andata in onda su La7 in due puntate speciali dedicate alla scoperta della fotografia e dei suoi segreti, e tiene una rubrica su L’Espresso.