1024 17 19 gennaio meteo europa v2 (1)


Edoardo Ferrara di 
3bmeteo.com: “Aria fredda polare raggiungerà anche il Mediterraneo nei prossimi giorni, determinando una fase di tempo instabile a tratti perturbato con piogge, temporali, forte vento e neve a quote sempre più basse, a tratti non esclusa in pianura al Nord”

DA DOMENICA IRROMPE L’INVERNO SULL’ITALIA, NUMEROSE PERTURBAZIONI E CLIMA PIU’ FREDDO – “Confermato un cambio di rotta radicale nei prossimi giorni con l’arrivo del vero Inverno sull’Europa ma progressivamente anche sull’Italia” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “aria fredda di matrice polare dilagherà sul gran parte del Continente da domenica e nel corso della prossima settimana raggiungerà anche il Mediterraneo, aprendo ad una fase molto turbolenta con numerose perturbazioni che interesseranno l’Italia. Maltempo a più riprese dunque con piogge, temporali, grandinate, venti a tratti burrascosi di Libeccio in particolare al Centrosud e sulle Isole Maggiori, con rischio nubifragi sul versante tirrenico. L’aria fredda nel frattempo dilagherà al Nord favorendo nevicate a quote molto basse, ma successivamente anche sul resto della Penisola con neve a tratti in collina al Centro nella seconda parte della settimana, fin sotto i 1000m al Sud e rovesci di grandine piccola.”

TRACOLLO TERMICO, NEVE A TRATTI IN PIANURA AL NORD – “Come detto le temperature caleranno anche in modo netto, inizialmente soprattutto al Nord dove la neve cadrà a quote collinari se non a tratti anche in pianura” – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – “più nello specifico lunedì sono previste nevicate mediamente dai 300-500m, in particolare sui settori di Nordest, ma attenzione soprattutto tra martedì e mercoledì, quando una nuova perturbazione potrebbe portare neve questa volta non solo in collina ma a tratti in pianura, in particolare tra Piemonte, Lombardia ed Emilia occidentale, e naturalmente fino al fondovalle sulle Alpi; neve a quote basse anche sull’entroterra ligure, specie savonese e genovese. Pioggia a tratti mista a neve non è inoltre localmente esclusa su medio-alta pianura veneta e alta pianura friulana.”

FREDDO, NEVE E TEMPORALI CI TERRANNO COMPAGNIA PER TUTTA LA PROSSIMA SETTIMANA – “Una situazione destinata a perdurare per tutta la prossima settimana, con condizioni meteo-climatiche questa volta dai connotati decisamente invernali. Dopo il Nord, infatti, freddo e neve a quote basse potrebbero indugiare al Centrosud almeno fino al prossimo weekend, con temperature diffusamente sotto la media e gelate notturne” – concludono da 3bmeteo.com