Comics

Antieroi protagonisti a Prato Comics + Play

Raccontami una storia premio letterario

Fiera del fumetto e del gioco, torna sabto 4 e domenica 5 maggio Prato Comics + Play. La rassegna è in programma a Officina Giovani, in piazza dei Macelli, con apertura dalle 10 alle 19,30 in entrambe le giornate. Quest’anno, Prato Comisc + Play si concentra sugli antieroi da Indiana Jones e Han Solo a Deadpool, Light Yagami, Wile E. Coyote e Rat-Man. Largo con loro a a giochi, mostre di tavole illustrate, conferenze, cosplay, aree bambini e intrattenimento.

Ma chi sono gli antieroi? Né luce e né oscurità, a volte semplicemente eroi persi, sbandati e improbabili, forzati da un destino superiore. Amati proprio per le loro imperfezioni che li rendono simili a noi e più umani ai nostri occhi.
Il tema di quest’anno scelto dal Prato Comics vuole rendere omaggio a questi personaggi, spesso degli outsiders nel loro mondo, ma che per carisma e fascino non possiamo fare a meno di ammirare, perché dopotutto nessuno è totalmente buono o cattivo. L’idea di questo eroe a metà ha potuto prendere forma grazie alla mente creativa di Marco Mastrazzo, giovane e talentuoso copertinista Bonelli per Dylan Dog, che ha prestato la sua mano per la locandina.

Molti sono gli illustratori e disegnatori ospiti dell’area comics insieme a editori ed associazioni. Sarà dato spazio anche al mondo dell’editoria indipendente e delle autoproduzioni, sia per quanto riguarda il fumetto che per i giochi da tavolo. Punta sul puro intrattenimento la sezione Games, aggiungendo all’esperienza videoludica anche la realtà virtuale con visori di ultima generazione. Saranno molte le postazioni gioco, con un’immancabile sezione dedicata al Retrogame.
Per i più “pratici” del gioco, ci saranno invece ben due Ludoteche con dimostrazioni di novità e classici del mondo del gioco da tavolo, GdR e miniature, affiancata da un’area Kids con laboratori per i più piccoli e i sempre amati mattoncini Lego. A completare il quadro gli immancabili cosplayer e la tradizionale gara a premi. Organizzazione a cura dell’Associazione Culturale Più Prato con il contributo del Comune di Prato.

Tra gli ospiti figura anche Luca Strati, illustratore che annovera tra i suoi lavori un famosissimo antieroe che quest’anno compie 80 anni: Batman. Durante la fiera sarà possibile incontrare l’irriverente Ravioli Uèstern-Pierz e i designer creativi di giochi da tavolo Dario Dordoni e Antonio Ferrara, affiancati da molti giovani talenti emergenti sulla scena fumettistica, grafica e ludica. Gli aspiranti designer potranno inoltre portare i loro giochi inediti a “Pratotipi”, un laboratorio di creazione e test dei propri esperimenti ludici. Ritorna dopo il successo della scorsa edizione l’Escape room e come novità di quest’anno la possibilità di poter partecipare a un torneo di Nerf Laser Ops: un laser game in un’area allestita come un vero e proprio campo di battaglia.
Due giornate di maggio in cui sarete chiamati a porvi dei quesiti: sceglierete l’Eroe o la sua Ombra? Chi è l’Unforgiven? Da chi è che non può essere perdonato? Da Dio, dagli altri… o da sé stesso?