È finita soltanto con l’intervento del Soccorso alpino, dell’ambulanza e dei pompieri, la disavventura di un’escursionista fiorentino di 32 anni. Il giovane, assalito da una mucca ai margini di un bosco della Val di Bisenzio. Nel tardo pomeriggio, l’escursionista è stato caricato dall’animale e non è riuscito ad andarsene da solo.

Difficile capire perché il bovino ha deciso di prendersela, sentendosi forse minacciato, con il 32enne fiorentino. È possibile che la mucca stesse pascolando in uno dei tanti prati della zona, circondati da boschi e relativi sentieri. Di fatto, al giovane non è rimasto che chiedere aiuto.

L’episodio è avvenuto nei boschi di Savignano, poco sopra Vaiano. La mucca ha appunto assalito l’escursionista e in suo soccorso sono intervenuti la Misericordia di Vaiano, con il medico, i vigili del fuoco e il Soccorso alpino. Recuperato e medicato, il giovane è stato po