chiostro 1

Al via la call fotografica fino al 2 luglio.
Promossa dagli studenti del MES di Palazzo Spinelli.
La mostra si terrà il 19 luglio presso il Chiostro della Biblioteca Pietro Thouar.
La partecipazione è gratuita.

Firenze – È aperta la call pubblica fino al 2 luglio 2023 per fotografi professionisti e
amatori sulla tematica della connessione attraverso il digitale.
Gli artisti sono incoraggiati a esprimere la propria creatività e a presentare opere che
riflettano le esperienze umane, i legami e le dipendenze che nascono all’interno del
nostro mondo digitale iperconnesso. Saranno accettate opere di fotografia che
rappresentino una visione unica e originale del tema proposto.


Un comitato tecnico selezionerà le 15 opere più rappresentative, che saranno esposte
nella mostra CONNESSIONI. LEGAMI. DIPENDENZA. in contemporanea con l’evento
AURORE DIGITALI, nel Chiostro della Biblioteca Pietro Thouar, in Piazza Tasso, il 19
luglio 2023. La mostra sarà un’opportunità unica per gli artisti selezionati di condividere
la propria visione e di far parte di un evento che coinvolgerà la danza, la fotografia e la
tecnologia.


In palio per la foto vincitrice, scelta dalla giuria di esperti, la possibilità di essere
pubblicata sulla rivista Edera. Una giuria popolare selezionerà durante l’evento un
secondo fotografo che avrà la possibilità di essere intervistato da NovaRadio di Firenze.
La mostra proseguirà fino al 28 luglio presso la libreria l’Ornitorinco.


I dettagli completi della call fotografica sono disponibili sul sito web dell’evento
AURORE DIGITALI. Invitiamo tutti i fotografi appassionati a prendere parte a questa
call e a condividere la propria visione unica sul tema della connessione digitale.
La partecipazione è gratuita.