Baita Valon Alpine Hideaway ottiene la certificazione “i cieli più belli d’Italia”

Nella suggestiva Val d’Algone, ai piedi delle maestose Dolomiti di Brenta, c’è una splendida baita in cui poter tornare ad ammirare il cielo stellato e la Via Lattea: Baita Valon – Alpine Hideaway, situata nel comune di Comano-Terme nella Provincia Autonoma di Trento, ottiene la Certificazione di Qualità “I cieli più belli d’Italia” da parte di Astronomitaly – La Rete del Turismo Astronomico.

Questa location si presenta come una meta perfetta per immergersi nelle mistiche atmosfere dei boschi trentini e per vivere tutte le sfaccettature della montagna e della natura alpina. Ora, Baita Valon si distingue anche come uno dei luoghi migliori della nostra penisola in cui osservare la volta celeste e vivere emozioni sotto il cielo stellato.

Baita Valon ha infatti ottenuto il massimo riconoscimento della Certificazione “i cieli più belli d’Italia” – Gold, conferito dal team di Astronomitaly in seguito ad un sopralluogo atto a valutare la qualità ed il potenziale astroturistici della destinazione.

Baita Valon si trova in Val d’Algone, immersa nella natura del parco naturale Adamello-Brenta, in un paesaggio incontaminato e puro. Lo chalet si presta come punto di partenza ottimale per escursioni nei boschi, in montagna o per raggiungere in poco tempo numerose zone di interesse turistico e culturale limitrofe alla valle. Soggiornando presso lo Chalet è infatti possibile visitare numerose aree nevralgiche del Trentino tra il Lago di Garda e il Brenta.

Baita Valon aggiunge così il cielo stellato al suo paesaggio da cartolina e al suo impegno per valorizzare il patrimonio naturale: un panorama diurno da sogno, circondati da splendidi boschi e dai picchi delle Dolomiti insieme ad un panorama notturno ricco di fascino, in cui perdersi ammirando le stelle e la Via Lattea.

La Certificazione ideata da Astronomitaly mira ad individuare e valorizzare i luoghi del nostro Paese con una bassa percentuale di inquinamento luminoso – in cui poter ancora ammirare un cielo stellato di qualità – e rappresenta l’impegno concreto allo sviluppo del turismo astronomico in Italia.