Cane aggressivo

Cane aggredisce un bambino, proprietario denunciato

Raccontami una storia premio letterario

Sabato mattina, a Prato, la Polizia di Stato interveniva in via Mentana per segnalazione di bambino cinese aggredito da un cane. Immediatamente sul posto gli agenti identificavano il padre del minore, cittadino cinese di anni 35 il quale riferiva che il proprio figlio di anni 6 era stato morso da un cane di media taglia che si trovava senza guinzaglio per strada e di proprietà di un vicino di casa. Il minore nell’occorso aveva riportato delle escoriazioni superficiali per il quale ricorreva a cure mediche. Successivamente gli agenti identificavano il proprietario del cane, cittadino pratese classe 1947, il quale forniva una versione diversa adducendo di essere stato vittima di aggressione da parte della madre del minore la quale lo percuoteva con un bastone provocandogli delle escoriazioni allo zigomo. Per gli avvenimenti esposti venivano rese edotte le parti delle rispettive facoltà di legge, mentre il proprietario del cane su cui gravava un provvedimento giudiziario veniva segnalato all’autorità giudiziaria per tale violazione.