Carne

Circa 9 tonnellate di carne e pesce, per un valore di oltre 260.000 euro sono state sequestrate dai militari del Comando per la Tutela della Salute, in diverse città italiane, nell’ambito di controlli sulla sicurezza degli alimenti.
I militari del Nas di Bologna hanno sequestrato, in un’azienda d’importazione di carne, circa 5,5 tonnellate di carne congelata, proveniente dal Regno Unito e Olanda e priva di controlli sanitari. La carne sequestrata, pari a un valore di 110.000 euro, era pronta per essere immessa nel commercio al dettaglio di prodotti etnici. Avviato un procedimento di sospensione dell’attività d’importazione.
A Palermo, i carabinieri hanno sequestrato 1 tonnellata di cozze in cattivo stato di conservazione e denunciato il responsabile nel corso di un primo intervento. In un’altra operazione, i militari, sempre nel palermitano, hanno sequestrato 2 tonnellate di prodotti ittici, tra pesce spada, gamberi, calamari e totani, poiché privi di documentazione sulla provenienza.