Home Cultura Libri <strong>Dal 26 maggio in libreria e online</strong>

Dal 26 maggio in libreria e online

0
<strong>Dal 26 maggio in libreria e online</strong>

due nuove proposte

BestiariaAnimali fantastici, mostruosi e allegoricidi Domitilla Dardiedito da 24 ORE Cultura Pinocchio?di Andrea Branziedito da Libri Scheiwiller  www.24orecultura.com 
BestiariaAnimali fantastici, mostruosi e allegorici diDomitilla Dardi
Edito da 24 ORE Cultura, dal 26 maggio esce in libreria “Bestiaria, animali fantastici, mostruosi e allegorici” di Domitilla Dardi. Dopo “Herbaria”, della stessa autrice, 24 ORE Cultura continua la scoperta della rappresentazione della natura in un viaggio a cavallo tra arte e design, con un raffinato volume riccamente illustrato che indaga la rappresentazione del mondo animale dall’antichità fino ai giorni nostri. Il mondo animale ha da sempre ispirato immagini fantastiche. L’ibridazione tra uomo e animale è antica quanto l’arte e la religione: basti pensare alle divinità egizie o induiste, alla mitologia greca o ai capolavori di un pittore visionario come Hieronymus Bosch. Le creature oggetto di questo volume non sono animali come li genera la natura, ma “bestie”, esseri immaginari nati dalla mente umana, che mescola tratti e caratteristiche, rendendo plausibile l’insolito. Il risultato è un repertorio grafico di zoologia fantastica che racconta molto dei sogni e degli incubi umani.
Pinocchio?
 
di
Andrea Branzi

Edito da Libri Scheiwiller, il 26 maggio esce in libreria “Pinocchio?” di Andrea Branzi, un libro d’autore che riflette sulla natura volubile dell’uomo attraverso la figura di Pinocchio, uno dei personaggi italiani più noti al mondo, diventato, con il suo proverbiale naso allungabile, simbolo di bugie e falsità.
 
Il famoso burattino di legno non è però l’unico bugiardo: ce ne sono di ben più pericolosi e scaltri di lui. Tra le pagine del libro di Andrea Branzi sfila una carrellata di “Pinocchi” che attraversa la storia e i secoli.
 
Pagina dopo pagina il volume svela cento disegni dell’autore, cento vere e proprie opere d’arte dedicate a un unico soggetto: il burattino di legno più noto di sempre. La storia di Collodi, eliminate le edulcorazioni operate nel tempo che l’hanno trasformata in una favola innocua, è in realtà un racconto amaro, dove regnano la povertà e la fame, popolato di approfittatori, di ladri, di assassini e ambientato in un’atmosfera agricola intrisa di miseria dove non esiste speranza.
24 ORE Cultura
Società del Gruppo 24 ORE, 24 ORE Cultura (www.24orecultura.com) è una delle realtà di maggior spicco del settore culturale italiano ed europeo. Editore di volumi illustrati nei settori dell’arte, dell’architettura, della moda e del design, è anche produttore e organizzatore di mostre d’arte ed è partner delle più prestigiose case editrici e dei principali musei internazionali. 24 ORE Cultura gestisce inoltre il MUDEC – Museo delle Culture di Milano: progettato da David Chipperfield, è un polo interculturale e multidisciplinare dedicato alle culture dei cinque continenti.
 
Libri Scheiwiller
La casa editrice Libri Scheiwiller è stata fondata a Milano alla fine del 1977 da Vanni Scheiwiller che, sin dai primi anni Cinquanta, ha collaborato con suo padre Giovanni Scheiwiller alla storica casa editrice All’insegna del Pesce d’Oro, dedita alla pubblicazione di volumi d’arte e di poesia sin dagli anni Trenta. Successivamente acquisito da 24 ORE Cultura, oggi – dopo un periodo di riorganizzazione – il marchio rivive e torna in libreria con un’offerta di volumi che guarda al futuro e ai temi della contemporaneità. Nel pieno rispetto della tradizione, l’habitus della casa editrice si caratterizza per una scelta accurata di ogni singolo titolo e un progetto culturale basato sulla qualità letteraria e sulla ricerca, attraverso un diretto e stretto rapporto con gli autori. La rinnovata attività editoriale, che presenta una nuova veste grafica realizzata da Mario Piazza, è rappresentata dalla prosecuzione delle collane storiche del marchio e dai nuovi progetti editoriali. Tornano le storiche collane Idee e L’Arte e le Arti, arricchite con riflessioni dedicate a tematiche attuali, dagli approfondimenti filosofici, politici ed economici fino ai dibattiti e alle indagini sulle diverse forme di arti moderne e contemporanee raccontate dalle voci di importanti autori. Alla produzione di queste collane in continuità con la storia dell’editore e ad alcune ristampe tratte dal catalogo preesistente, si affianca inoltre il lancio della nuova serie Interviews, ispirata dall’omonimo magazine fondato da Andy Warhol negli anni Settanta. Diversi i temi su cui saranno interrogate importanti figure chiave del mondo del design, dell’architettura, cinema, fotografia, ecc.
 
 
 
Ufficio stampa | ddlArts
Alessandra de Antonellis
Anne Sophie Vefling