Don Massimo Biancalani e Roger Sessou a Campi Bisenzio

Premio letterario Raccontami una storia

Il sacerdote pistoiese Massimo Biancalani, in prima linea nell’accoglienza dei migranti, sarà uno dei due protagonisti dell’incontro Restiamo umani, in programma venerdì 23 alle 18 al circolo Arci di San Piero a Ponti (Campi Bisenzio). L’altro ospite sarà Roger Sessou, presidente nazionale del Consiglio nazionale del panafricanismo.

L’iniziativa, cui seguirà una cena il cui ricavato abdrà al Cas di Vicofaro di don Massimo Biancalani, è promossa dal programma radiofonico Revoluciòn di radio.nuovaresistenza.org, dall’Anpi Lanciotto Ballerini di Campi Bisenzio e dall’associazione Città vivibili Arci.

Il senso del pomeriggio e della serata sono chiari nelle parole degli organizzatori, che definiscono razziste e xenofobe le politiche in materia portate avanti dal governo. «Persino l’umanità è diventata un reato», scrivono in una breve nota.

«L’accoglienza e la solidarietà devono essere al centro di ogni politica, senza compromessi – proseguono gli organizzatori dell’incontro – Occorre essere partigiani di una nuova R-esistenza».

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Campi Bisenzio e vedrà il saluto del sindaco Emiliano Fossi. Hanno inoltre aderito Sinistra Italiana, Pd, Potere al Popolo, Lista Emiliano Fossi, Spi Cgil, Lavoro anomalo, le associazioni Pehora Nera, La Rocca e Fare Città, Lista Campi Progressista, Rifondazione Comunista, Pubblica Assistenza.

Alla cena è possibile prenotarsi telefonando ad Andrea (395680858), Federica (3398180370) o Nadia (3358162370).