ceramica off montelupo fiorentino 72 nomi opera bagnoli ambrogiana

Il festival diffuso Cèramica Off vi dà appuntamento presso i Giardini della Fornace del Museo con tre imperdibili aperitivi artistici a base di cocktail, prodotti tipici e disegno dal vero.

I tre eventi saranno condotti dagli artisti Giulia Cantarutti (28 giugno),
Shilha Cintelli (5 luglio) e Marco Raparelli (19 luglio) che guideranno
i partecipanti nella sperimentazione di tecniche artistiche e pittoriche.

La Fondazione Museo Montelupo propone una nuova e originale formula per l’ora dell’aperitivo nell’ambito di Cèramica off, il festival diffuso tra arte, artigianato e design in programma nel borgo toscano da sabato 25 giugno a venerdì 22 luglio 2022 e, successivamente, da settembre 2022.

Appuntamento presso il Giardino della Fornace del Museo e del Palazzo Podestarile di Montelupo Fiorentino (ingressi da via Giro delle Mura, 88 e via Baccio da Montelupo, 45) con “Drink and Draw”, tre imperdibili aperitivi artistici che si svolgeranno per tre martedì (28 giugno, 5 luglio e 19 luglio) dalle ore 19.00 alle 22.00, durante i quali ogni partecipante avrà modo di sperimentare il disegno dal vero con modelli o nature morte, gustando un apericena a base di prodotti tipici del territorio. 

Ogni serata sarà unica e verrà condotta da tre artisti diversi: saranno Giulia Cantarutti (28 giugno), Shilha Cintelli (5 luglio) e Marco Raparelli (19 luglio) a guidare i partecipanti nella sperimentazione di tecniche artistiche e pittoriche, riscoprendo il piacere di disegnare quasi accademicamente in compagnia, sorseggiando un bicchiere di vino o un buon cocktail. Non sono richieste particolari doti artistiche ma solo il desiderio di mettersi alla prova con il disegno dal vero. I laboratori artistici sono adatti ad un pubblico di tutte le età: gli adulti verranno seguiti direttamente dall’artista, mentre i più piccoli saranno affiancati da un operatore museale sempre con la supervisione dell’artista. Al termine del laboratorio verrà consegnata l’opera prodotta. La quota di partecipazione è di 15 euro per gli adulti e 10 euro per i bambini fino a 10 anni, ed è comprensiva di un drink o bibita accompagnato da una selezione di prodotti dell’apericena. Eventuali consumazioni successive sono a carico dei partecipanti. L’evento è a numero chiuso e la prenotazione è fortemente consigliata. Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile inviare una mail a info@museomontelupo.it oppure telefonare al numero 0571 1590300.

Di seguito il programma completo degli aperitivi artistici “Drink&Draw”:

Martedì 28 GIUGNO, ore 19-22

Workshop con GIULIA CANTARUTTI- “IL SOGNO AMERICANO E L’IMMIGRATO”

Disegno con modello modello in posa, abbigliato con abiti anni venti e una valigia di cartone dell’epoca. Con incursioni musicale swing e jazz.

Martedì 5 LUGLIO, ore 19-22

Workshop con SHILHA CINTELLI – “HAI MAI DISEGNATO UN LIBRO CHE HAI LETTO? Leggi, Immagina, Disegna” (in collaborazione con la Biblioteca Di Montelupo Fiorentino e la rete bibliotecaria del circuito Empolese-Valdelsa).
Il workshop nasce dall’esigenza di coinvolgere tutta la comunità montelupina e non, a riappropriarsi di una realtà importante del territorio come quella della Biblioteca di Montelupo. Ogni partecipante sarà invitato ad immergersi nella Biblioteca e a scegliere un libro, dal quale elaborerà poi un immagine da riprodurre disegnandola su carta. Non solo si potrà venire a Montelupo per scegliere il libro, ma si potrà prenotare il libro anche attraverso la piattaforma online della rete bibliotecaria del circuito Empolese – Valdelsa. Un progetto che intende allargarsi sul tutto il territorio, con l’intento formare una piccola ma grande rete di connessioni che unirà la lettura e il disegno. Qualora i partecipanti fossero impossibilitati a recuperare il libro in nessuna di queste opzioni, sarà possibile portare un libro che si possiede a casa. La finalità di questo workshop sarà quella di dar voce all’immaginazione attraverso il disegno libero. Sarete condotti nell’esercizio di disegno creativo da parte dell’artista Shilha Cintelli. Ogni disegno eseguito su carta da ogni partecipante, potrà essere utilizzato successivamente come immagine da trasferire su un piatto in ceramica.

Martedì 19 LUGLIO, ore 19-22 Workshop con MARCO RAPARELLI – “UN RITRATTO COLLETTIVO” Il workshop riprende il tema del Cantiere che Raparelli ha condotto per l’edizione 2021 di Ceramica OFF e ne sviluppa i contenuti allargandosi alla partecipazione della comunità: “la mia intenzione è quella di sviluppare, con i partecipanti al workshop, una sorta di ritratto collettivo invitandole a disegnare il loro prossimo senza decorativismi, in base alle proprie possibilità. Questa azione non è tesa a produrre delle caricature ma ad attivare una dinamica partecipativa e inclusiva utilizzando un mezzo espressivo come il disegno e la tecnica della ceramica”. I ritratti saranno dipinti su piatti bianchi con smalto nero. Successivamente i piatti saranno cotti nel forno del Museo e consegnati ai partecipanti. Potranno essere eseguiti ritratti su carta, da trasferire successivamente su ceramica tramite decalcomania, con modalità da stabilire con il Museo.