kh92mvaiy4ei

Sabato 7 ottobre a Mezzolombardo (TN), presso il Parco Dalla Brida, il circuito agonistico Nazionale di gare di Arrampicata Sportiva si concluderà con il Campionato Italiano Speed. 

Questa competizione ad alto tasso di velocità e di adrenalina segnerà la degna conclusione di una stagione estremamente intensa e fruttuosa per i velocisti di tutta Italia, orgogliosamente rappresentati dal neo Campione del Mondo Matteo Zurloni (Fiamme Oro), che l’anno prossimo gareggerà alle Olimpiadi di Parigi, a simboleggiare una specialità che in Italia ha raggiunto livelli altamente competitivi, specialmente nel settore giovanile.

Parteciperanno a questa competizione 28 sprinter maschi e 20 velociste femmine.

A dare lustro e pepe alla gara, oltre al futuro olimpionico Zurloni (Fiamme Oro), saranno presenti i suoi compagni in Nazionale Ludovico Fossali (Centro Sportivo Esercito), Gian Luca Zodda (Fiamme Oro), Luca Robbiati (Stone Age S.S.D.) e Alessandro Boulos (Gruppo Rocciatori Piaz), che hanno appena partecipato alle Qualifica Olimpica Continentale a Roma, così come Beatrice Anna Colli (Fiamme Oro) e Giulia Randi (Centro Sportivo Esercito), le due punte di diamante della Nazionale senior femminile.

Non mancheranno poi i numerosi atleti della Nazionale Giovanile che hanno fatto incetta di medaglie in Coppa Europa, fra cui Eva Mengoli (Istrice Ravenna), Vicecampionessa Europea Giovanile U16 e vincitrice della Coppa Europa Giovanile Assoluta; Ludovico Borghi (Istrice ASD) Campione Europeo Giovanile U18, Vicecampione Italiano, oro in Coppa Italia, vincitore della Coppa Europa Assoluta Giovanile; Francesco Ponzinibio (Equilibrium Soc. Coop) Campione Mondiale Giovanile, Campione Europeo Giovanile U16 e fresco vincitore della Coppa Europa Giovanile Assoluta; Marco Rontini (Centro Sportivo Esercito), Campione Italiano Giovanile U20, medaglia d’oro nell’ultima prova di Coppa Europa Giovanile che gli ha fruttato il titolo di vincitore della Coppa Europa Assoluta.

E ancora Alessandro Trezzi (ASA Climbing), argento in Coppa Europa Giovanile Assoluta U16; Sofia Milani (ASD King Rock Climbing) medaglia d’argento nella recente tappa di Coppa Europa Giovanile U18 e argento anche in Coppa Europa Assoluta; Samuele Graziani (On Sight SSD) Campione Italiano Giovanile U18, bronzo in Coppa Europa Giovanile ad Amburgo; Alessandro Giorgianni (Etna Climbing Ragalna), bronzo nel podio di circuito di Coppa Europa Giovanile U20; Daniele Balestrazzi (Equilibrium Soc. Coop.), vicecampione italiano U20, bronzo nell’ultima tappa di Coppa Europa Giovanile; Sara Arcozzi (Istrice Ravenna), bronzo in Coppa Europa Giovanile Assoluta U18.

Inoltre tireranno fuori gli artigli anche Agnese Fiorio (Arco Climbing), Campionessa Europea Giovanile U18 in carica, vice campionessa Italiana, oro in Coppa Italia; Sofia Bellesini (Vertik Area Dolomiti), Campionessa Italiana Giovanile U20, vice campionessa del Mondo per il 2022 e Alessia Lugli (Equilibrium Soc. Coop), Campionessa Italiana Giovanile U16.

L’evento come ogni anno verrà inserito all’interno della manifestazione Liston Climbing Contest, organizzata dal Gruppo Rocciatori Piaz.

Il programma di gara prevede alle ore 17.00 l’inizio del turno di qualifica, prima maschile e poi femminile; alle ore 18.30 l’inizio del turno di finale e alle ore 20.00 la cerimonia di premiazione.

Sarà possibile seguire la competizione che consacrerà i nuovi Campioni Italiani di velocità ai seguenti link:

Qualifiche: https://www.youtube.com/watch?v=YHg27wioTg4

Finali: https://www.youtube.com/watch?v=-OcHSopXtiw