GLI ULTIMI GIORNI DI VAN GOGH Il diario ritrovato

11 novembre, Cascina, Città del Teatro

La terza parte della tournée teatrale di Marco Goldin arriva a Cascina

Comunicato Stampa

È partita lo scorso 9 ottobre, con il sold out al Teatro Manzoni di Milano, la terza parte della tournée teatrale di Marco Goldin, Gli ultimi giorni di Van Gogh. Il diario ritrovato. Dopo il prestigioso appuntamento al Teatro Regio di Parma, in calendario il prossimo 5 novembre, tornerà in Toscana, questa volta a Cascina dopo il grande sold out fiorentino della scorsa primavera, lo spettacolo che è già stato visto da oltre 20.000 spettatori accorsi per le prime 25 repliche.

La mappa di questa terza parte prevede in totale 11 appuntamenti in altrettante città nell’arco di due mesi e si concluderà nella capitale (l’11 dicembre).  Nel mezzo, anche un terzetto di date in Sicilia dove Goldin per la prima volta porterà uno dei suoi spettacoli (a Ragusa, Palermo e Catania). Si aggiungono molti splendidi teatri che accoglieranno uno spettacolo considerato imperdibile.

9 ottobre, Milano, Teatro Manzoni

5 novembre, Parma, Teatro Regio

11 novembre, Cascina, Città del Teatro

12 novembre, Thiene, Teatro Comunale

18 novembre, Ragusa, Teatro Perracchio

19 novembre, Palermo, Teatro Golden

20 novembre, Catania, Teatro Verga

24 novembre, Ferrara, Teatro Nuovo

1 dicembre, Legnano, Teatro Tirinnanzi

2 dicembre, Aosta, Teatro Splendor

11 dicembre, Roma, Teatro Olimpico

Video promo ufficiale: https://youtu.be/NvDiRn0Mg_o

Biglietti acquistabili sul circuito TicketOne (su Vivaticket per la data di Thiene).

La rappresentazione teatrale è liberamente ispirata al romanzo scritto da Marco Goldin, Gli ultimi giorni di Van Gogh. Il diario ritrovato (Solferino) che racconta le ultime settimane di vita del grande pittore. Goldin, con la sua consueta affabulazione appassionata e coinvolgente, è sul palcoscenico per raccontare un Van Gogh che potrebbe aver tenuto un diario proprio in quei giorni e per questo lo fa parlare con la sua voce, sempre appoggiandosi ai fatti realmente accaduti, dunque nella dimensione del verosimile.

A creare ancor di più l’atmosfera spirituale, eppure densa della carne e dei sogni della vita di Van Gogh, contribuiscono, eccezionalmente concesse, le musiche di Franco Battiato. Tutte insieme, e nell’uso che ne viene fatto, queste musiche costituiscono una parte fondante, un legame ancor più poetico per l’intero spettacolo. Arricchito poi dalle straordinarie animazioni video di Alessandro Trettenero.

Lo spettacolo “Gli ultimi giorni di Van Gogh. Il diario ritrovato” è prodotto da Imarts e gode del sostegno di Gruppo Euromobil dei fratelli Antonio, Gaspare, Fiorenzo e Giancarlo Lucchetta.

GLI ULTIMI GIORNI DI VAN GOGH. Il diario ritrovato

uno spettacolo di e con

Marco Goldin

tratto dal suo romanzo

Gli ultimi giorni di Van Gogh. Il diario ritrovato (edito da Solferino)

musiche

Franco Battiato

riprese in Olanda, Belgio e Francia

Luca Attilii e Fabio Massimo Iaquone

montaggio e animazioni video

Alessandro Trettenero

prodotto e distribuito da

International Music and Arts

www.internationalmusic.it

durata

90 minuti