pattinaggio corsa (3)

I biancoverdi conquistano il secondo gradino del podio grazie a quattro ori, quattro argenti e tre bronzi

Cassano d’Adda. La Mens Sana Pattinaggio Corsa si laurea vicecampione d’Italia ai Campionati Italini Strada che si sono svolti nei giorni scorsi a Cassano d’Adda (Mi). Grande successo per gli atleti biancoverdi della Polisportiva mens Sana 1871 che, con quattro ori, quattro argenti e tre bronzi, conquista il secondo gradino del podio. Una vittoria corale, frutto del grande lavoro di tutti i ragazzi della sezione Pattinaggio Corsa, dai Ragazzi 12 ai Senior, che si sono dati battaglia sul circuito di Cassano d’Adda ottenendo un grande risultato.

“Con questo successo – commenta Giulia Soggiu, allenatrice – si conclude un campionato ricco di soddisfazioni, frutto di tanto impegno e sacrificio.  Posso dire che, come per gli ultimi anni, gli atleti mensanini hanno dato prova del loro valore, testimoni i titoli, le medaglie e gli ottimi piazzamenti ottenuti. Ogni singolo atleta si è spinto oltre i propri limiti con determinazione e voglia di arrivare, tutto ciò ha permesso di affermarsi come squadra vicecampione d’Italia. Risultato ottenuto grazie all’importantissimo lavoro che il Direttore Tecnico, Laura Perinti, svolge ormai da anni assieme al preparatore atletico Jacopo Boldrini. Ora guardiamo al prossimo campionato di Bellusco per lo sprint finale, lavorando duramente come sempre, convinti di quello che possiamo fare, sia come squadra che come ogni singolo atleta”.

Il medagliere. La Mens Sana si classifica seconda ai Campionati di Cassano d’Adda. I biancoverdi hanno portato a casa un bottino di quattro ori, quattro argenti e tre bronzi. Per la categoria Senior sono tre mensanini a salire sul primo gradino del podio. Parliamo di Giuseppe Bramante nella 15mila metri a eliminazione, Gabriele Cannoni nella 10mila metri a punti e poi la coppia Giuseppe Bramante e Duccio Marsili nella Team Sprint. Marsili bissa il successo con un argento conquistato nel Giro Sprint. Argento anche per la coppia Giorgia Valanzano e Rebecca Vestri nella Team Sprint. Per la categoria Allievi sono Sofia Paola Chiumento e Rita De Gianni nel Team Sprint a conquistare il secondo gradino del podio, mentre Margherita Minghi, Rita De Gianni e Guglielmo Lorenzani conquistano tre bronzi rispettivamente nella 5mila metri a punti, Giro Sprint e 100 metri in corsia. Sofia Paola Chiumento protagonista anche nella categoria Ragazzi dove conquista un oro nella 100 metri in corsia e un argento nella 300 metri sprint.

Gli atleti in gara. Per la categoria Senior hanno gareggiato: Giorgia Bormida; Lucrezia De Palma; Caterina Passaponti; Giorgia Valanzano; Rebecca Vestri; Giuseppe Bramante; Gabriele Cannoni; Andrea Ciardi; Duccio Marsili e Filippo Scotto. Per la categoria Junior hanno gareggiato: Sofia Guerrini; Margherita Meucci e Chiara Orlandini. Per la categoria Allievi hanno gareggiato: Matilde Cherubini; Rita De Gianni; Emma Meucci; Margherita Minghi; Chiara Rosucci; Giulia Serafin; Guglielmo Lorenzoni e Marco Pieraccini. Per la categoria Ragazzi hanno gareggiato: Bianca Centini; Sofia Paola Chiumiento; Sara Parigi; Alessandra Polato; Pietro Giannettoni; Riccardo Lomagistro e Tommaso Marzucchi. Per la categoria Ragazzi 12 hanno gareggiato: Sara Angiolini; Azzurra Giamello; Domiziana Meiattini; Veronica Ricci e Cosimo Di Bello. Per la categoria Master hanno gareggiato: Francesco Andreini e Tommaso Fantini.