Meteo, temperature ancora in calo, notte gelida e rischio ghiaccio

Premio letterario Raccontami una storia

Temperature ancora in calo in Toscana nelle prossime ore. Tanto nelle località montuose e collinari che nelle pianure si preannuncia una nottata gelida, leggermente più mite soltanto lungo la costa.

Dopo la neve del week end, che ha interessato un’ampia parte delle colline toscane, il ghiaccio sarà da tenere d’occhio tanto alle quote più alte, dove la neve è destinata a solidificarsi, che sull’intera rete viaria, giacché non è necessario che nevichi affinché il fondo stradale si renda pericolosamente scivoloso.

Nella notte, si prevedono temperature al di sotto dello zero in tutte le città della Toscana interna. Valori positivi, ma attestati tra 2 e 3 gradi, a Livorno, Grosseto, Pisa e le altre località costiere.

Le temperature in sensibile calo a partire dalla serata causeranno diffuse gelate in pianura, avvertono dalla Regione.

Per questo la Sala operativa unificata permanente della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per rischio ghiaccio valido dalla mezzanotte di oggi fino alle 10 di domani, martedì 18 dicembre, in tutta la Toscana, ad eccezione delle zone costiere e delle isole dell’Arcipelago. La formazione di ghiaccio è prevista in particolare nelle zone interessate dalle precipitazioni delle ultime ore.

Per informazioni più dettagliate e per le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo.