POLO PASSEGGERI GRUPPO FS, PRESENTATA LA TRENITALIA WINTER EXPERIENCE 2023

  • 4 nuove fermate Frecciarossa a Firenze SMN
  • nuovo collegamento intermodale per “San Gimignano Centro”

Firenze, 4 dicembre 2023 – 24.000 i collegamenti al giorno in treno e bus in Italia e 13.000 in Europa. Questi i numeri illustrati alla Winter Experience del Polo Passeggeri del Gruppo FS, composto da Trenitalia (società capofila), Busitalia, Ferrovie del Sud Est e dalla neonata società Treni Turistici Italiani. L’orario invernale, al via dal 10 dicembre, offrirà nuovi collegamenti per le mete turistiche di neve e montagna, più soluzioni di viaggio integrate con treno, bus e aereo e promozioni ad hoc per famiglie e giovani, per viaggiare in modo sostenibile e in totale comfort e sicurezza.

La Winter Experience 2023 è stata presentata oggi a Milano da Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia. Durante la giornata sono state illustrate le novità dell’orario invernale che mirano a sviluppare una mobilità sempre più completa, efficiente e sostenibile.

“Trenitalia e tutte le aziende del Polo Passeggeri stanno investendo in treni e bus di ultima generazione per garantire ai passeggeri un viaggio ancora più confortevole e attento all’ambiente. Stiamo impegnando oltre 1 miliardo di euro l’anno per il trasporto regionale e, nei prossimi 3 anni, i treni saranno quasi completamente rinnovati. Abbiamo siglato un contratto di circa 1 miliardo di euro per la fornitura di 40 nuovi Frecciarossa 1000 e, nell’ambito dei fondi del PNRR, stiamo investendo in nuovi treni e carrozze Intercity, con particolare attenzione alle regioni del Sud. Con la Winter Experience consolidiamo ulteriormente i nostri sforzi e, nei prossimi mesi, offriremo ai nostri viaggiatori nuovi collegamenti per un’esperienza più completa e flessibile” ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Trenitalia, Luigi Corradi

 

LA WINTER EXPERIENCE 2023 IN TOSCANA

le novità per l’alta velocità

A Firenze Santa Maria Novella con il nuovo orario fermeranno quattro nuovi Frecciarossa per Torino, Milano e Roma.

Dal venerdì alla domenica, inoltre, sarà possibile fare viaggi diretti ad alta velocità da Firenze per Oulx e Bardonecchia.

Inoltre il capoluogo Toscano sarà collegato con due nuovi Frecciarossa al giorno per Trento, Rovereto e Bolzano per un totale di 12 Frecce al giorno.

Tanti anche i Freccialink che da Firenze permetteranno di raggiungere, nel fine settimana, alcune delle località montane più amate: Aosta, Cortina D’Ampezzo, Courmayeur, Madonna Di Campiglio, Val Gardena, Val Di Fassa e Val Di Fiemme.

le novità per il regionale

Per la Toscana il Polo Passeggeri propone un servizio sempre più intermodale per pianificare un viaggio “door-to-door” usando treni, bus e navi.

Tra le novità dell’orario invernale per la Toscana è in programma dalla seconda metà di dicembre il nuovo collegamento intermodale (treno+bus) che unirà la stazione di Poggibonsi-San Gimignano con San Gimignano Centro Storico.

Servizio che va così ad aggiungersi: al Cortona Intermodale, Elba Link, Montepulciano Intermodale, Barberino Designer Outlet Link, People Mover per Pisa aeroporto e il collegamento intermodale per Sinalunga e Pratovecchio-Stia.

Sulla linea La Spezia – Pontremoli – Parma è stato riprogrammato l’orario che prevede un maggior numero di treni in quasi tutte le stazioni. In particolare i collegamenti tra Parma e La Spezia e quelli tra Firenze e Pontremoli (con interscambio a Vezzano) avranno una frequenza ogni 60 minuti rispetto ai 120 minuti attuali. Creati anche 4 collegamenti diretti tra Pontremoli e Pisa. È anche previsto il rinnovo del materiale rotabile con il graduale inserimento di treni Pop e Jazz.

Sarà riattivato il servizio ferroviario sulla linea Siena – Grosseto con 4 coppie di collegamenti diretti.

Una nuova flotta più giovane e sostenibile

Il Polo Passeggeri continua ad investire nell’innovazione e nella sostenibilità per offrire alla propria clientela un servizio sempre più all’avanguardia e attento al pianeta. A novembre è stato annunciato l’accordo con Hitachi per la fornitura di 40 nuovi  Frecciarossa 1000, progettati per avere un impatto ambientale contenuto.

Per il Regionale, da giugno 2019 ad oggi, sono arrivati in Toscana 43 nuovi convogli a basso impatto ambientale: di cui 13 Blues, 14 Pop e 16 Rock.

Le promozioni invernali

Viaggiare sui Frecciarossa in inverno sarà più conveniente grazie alle numerose offerte pensate per tutti. Con FrecciaDAYS sconti fino al -70% per muoversi il martedì, mercoledì e giovedì; con Freccia2X1 viaggi in due al prezzo di uno; con  FrecciaSENIOR gli over 60 potranno acquistare biglietti a partire da 29 euro. Spazio anche ai giovani che fino ai 30 anni potranno usufruire dell’offerta FrecciaYOUNG, viaggiando a 19 e 29 euro. Le famiglie invece con l’offerta FrecciaFAMILY potranno far viaggiare gli under 15 gratis, mentre gli adulti con una riduzione del 50%. Inoltre, per chi si sposta con il suo amico a quattro zampe, per tutte le festività natalizie (fino all’8 gennaio 2024) i cani viaggeranno gratis sulle Frecce.