Home Cultura Libri <strong>“Sulle mie tracce” di Fabrizio Simoncioni al Libraccio di Firenze</strong>

“Sulle mie tracce” di Fabrizio Simoncioni al Libraccio di Firenze

0
<strong>“Sulle mie tracce” di Fabrizio Simoncioni al Libraccio di Firenze</strong>

Venerdì 3 marzo 2023, un nuovo appuntamento con “Frequenze Rock”, il progetto ideato da Music Pool per
raccontare le avventure culturali del rock nel mondo dell’editoria. Un viaggio in tutta Italia dagli anni Sessanta
ai giorni nostri che mette a confronto nuove e passate generazioni analizzando quello che molti artisti,
scrittori e musicisti hanno realizzato e realizzano oggi. Alla libreria Libraccio di Firenze, un incontro dedicato
a “Sulle mie tracce” (Arcana Edizioni), un libro di aneddoti autobiografici raccontati da uno dei più importanti
fonici e musicisti del panorama rock italiano e internazionale: Fabrizio Simoncioni.
Una vita vissuta due volte. Perché c’è un prima e un dopo nella storia di Fabrizio Simoncioni, per tutti solo
“Simoncia”, musicista e cantante prima, poi apprezzatissimo sound engineer, un talento del mixer, scelto da
artisti italiani e internazionali per la realizzazione dei propri album. È il 1984, non ha neanche venti anni,
quando è vittima di un gravissimo incidente che lo costringe a uno stop forzato nella carriera artistica, ma
questo non gli impedisce di restare nel campo musicale in qualità di ingegnere del suono. È proprio dal letto
d’ospedale, durante il ricovero, che inizia a studiare fisica, acustica e le altre materie necessarie per svolgere
questa professione. La sua carriera passa attraverso collaborazioni illustri, con i più famosi artisti italiani: da
Ligabue ai Litfiba, da Edoardo Bennato a Gianluca Grignani, ai Negrita, Carmen Consoli, Niccolò Fabi, Daniele
Silvestri e Gianna Nannini. Mette lo zampino, anzi il mixer, pure in uno dei singoli più venduti degli anni
Novanta, Il mio nome è mai più. Ah, e c’è pure una nomination ai Latin Grammy con artisti d’oltreoceano…
Fabrizio Simoncioni è un sound engineer, produttore e musicista, conosciuto per la collaborazione con vari
artisti dell’ambito rock nostrano e internazionale. Vanta in carriera un palmares di sessanta dischi di Platino
e più di cento dischi d’Oro certificati, oltre a una prestigiosa nomination nella categoria Best Album of the
Year ai XIII Latin Grammy®. Simoncia pilota aerei civili ed è un appassionato di mountain bike.
Ingresso gratuito
Info: www.eventimusicpool.it – info@eventimusicpool.it – 055240397