Home Scuola <em><strong>Un murales per la Maic</strong></em>

Un murales per la Maic

0
<em><strong>Un murales per la Maic</strong></em>
foto2

Si è conclusa ieri domenica 21 maggio, presso il Battistero di Piazza Duomo a Pistoia, la mostra dei bozzetti degli studenti del Liceo Umberto Brunelleschi per la realizzazione di un murales per la Fondazione Maic. Oltre 200, infatti, i bozzetti di murales proposti dagli allievi provenienti dalle diverse classi coinvolte nel progetto, da realizzarsi all’ingresso della casa famiglia FMaic (Comunità Alloggio Protetta per il Dopo-di-Noi ed il Durante-Noi).

Ad aggiudicarsi come 1° classificato è stato il bozzetto denominato “Un abbraccio di luce e colori” realizzato da Lin Yixuan della classe II F, mentre a Lucia Peng della classe II E è andato il secondo posto. Al terzo posto, invece, si è posizionato il bozzetto ideato da Caterina Morelli della classe II F dal titolo “Il campo della gioia”.

Ideato nell’ottica di arricchire i percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO), il progetto, nato da un ciclo di incontri di presentazione al Liceo Brunelleschi dell’attività della Fondazione tesa a promuovere la cultura del volontariato e la sensibilizzazione degli studenti sui temi inerenti alle tematiche della disabilità, dell’inclusione e della non discriminazione, ha permesso agli studenti di entrare in contatto con gli utenti della Fondazione Maic, costruendo un significativo ponte di collegamento e di condivisione, grazie anche al supporto dei loro docenti.

Simone Billeci, docente IRC