puntata22 2

L’ingiustificata uccisione dell’orso M90 su ordine del presidente della provincia di Trento Maurizio Fugatti e la lotta delle associazioni animaliste, per ottenere giustizia e far sì che episodi del genere non capitino mai più. Otto, cagnolino lanciato da un’auto in corsa e poi ospitato in un canile lager che, grazie all’impegno della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente, ha trovato una famiglia che lo amerà per sempre. Un “riciclo da Oscar”, iniziativa dell’associazione Pet carpet e dei City Angels, per donare accessori ai cani e ai gatti più in difficoltà. Ogni domenica è unica e particolare se si sceglie di guardare in tv “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda su Rete4 alle 10 e 25, in replica la alle 16.30 su La5 e il martedì in seconda serata sempre su Rete4, un programma che parla a tutti coloro che amano e rispettano gli animali.

Focus principale l’attualità, con la ricostruzione dell’uccisione di M90: una pagina bruttissima nella storia del nostro Paese, un atto di miopia, di arroganza e di crudeltà senza precedenti. Il presidente Maurizio Fugatti lo ha fatto uccidere, munito di radiocollare, subito dopo averlo individuato, mettendo la firma quando l’animale era ormai sotto tiro: le sigle animaliste, a partire dalla LEIDAA e la sua presidente Brambilla, si stanno battendo per denunciarlo e perché in futuro fatti del genere non avvengano mai più. 

A fianco a tanta violenza, ci sarà anche una storia a lieto fine, che aprirà il vostro cuore. Otto, cagnolino protagonista dell’adozione in diretta: è stato trovato col bacino fratturato vicino a un casello autostradale, probabilmente dopo che qualche criminale lo aveva lanciato dalla sua auto, e poi ospitato in un canile lager. Grazie all’impegno di LEIDAA però la sua storia ha avuto un lieto fine: vivrà il resto della sua vita con Marta, una ragazza splendida che gli donerà tanto amore e gli farà riconquistare la fiducia nell’essere umano. I bravissimi ideatori del “Pet carpet film festival”, una nostra vecchia conoscenza, hanno dato vita a un’iniziativa meravigliosa: la possibilità di donare pettorine, guinzagli, giochini e tutti gli accessori dei cani e dei gatti “volati sul ponte dell’arcobaleno” ad altrettanti cani e gatti meno fortunati. 

Spazio ai selvatici. Un ghiro, un fringuello, un falco pellegrino: libertà e buona vita ai selvatici curati nel Cras “Stella del Nord”. Sfilano nello studio all’aria aperta, uno più bello dell’altro, i cani del Mobility dog, l’associazione che aiuta cani e proprietari a vivere meglio in coppia. Ed ecco una bella coppia: l’attore Francesco Paolantoni e la sua gatta Luisa. Ma quanto sono belli questi cani del Mobility dog e come si rapportano bene con i loro proprietari! Anche quella del “vivere insieme” è una scienza. Mattia Alessio, specialista di pulizie nelle case dove vivono i pet, ci darà dei preziosi consigli. Speedy, mascotte avatar della trasmissione, ha sempre il suo bel daffare: ci parlerà della pantera, animale affascinante e misterioso, e – per la rubrica sui pet smarriti – ci inviterà a cercare il setter Rosso, che si è perso in provincia di Teramo.

Per le adozioni, come sempre, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ecco i cani. Orlando è un dolcissimo beagle, Bianca e Laika due amstaff bellissime, Argon è biondissimo e alto come un levriero. Tutto rosso e coccolone è il coniglio Ugo mentre Confetta è una gattina elegante, una vera lady dagli occhi azzurri. 
“Dalla parte degli animali”, attraverso la televisione, arriva nelle case di tutti gli italiani per promuovere le adozioni, combattere la vergognosa piaga del randagismo e diffondere la cultura del possesso responsabile. Protagonisti del programma sono gli animali che vivono nei rifugi. Grazie alla vetrina televisiva, cani, gatti, e tanti altri animali, riescono a trovare il calore di una casa, l’amore di una famiglia e, in poche parole, il posto che meritano. È una trasmissione a cura di Carlo Gorla, per la regia di Fabio Villoresi, realizzata in collaborazione con la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (LEIDAA).

Il promo della puntata si può vedere su YouTube al link https://www.youtube.com/watch?v=FV3hDVwBhfU