A Prato arriva l’ambulanza (vera) per animali: 24 ore su 24 a disposizione di tutti

Premio letterario Raccontami una storia

L’ambulanza per animali arriva a Prato. Un’ambulanza vera, riservata al soccorso veterinario e frutto della collaborazione fra la Misericordia e l’associazione Earth. È quest’ultima ad annunciare e spiegare il tutto. «Il mezzo di soccorso, attrezzato a misura d’animale, sarà operativo da febbraio – spiegano dall’associazione- Si occuperà del trasporto di animali domestici alle cliniche veterinarie per conto di quei cittadini che non hanno possibilità di spostarsi autonomamente perché anziani, disabili, privi di auto o impossibilitati per lavoro. Il servizio sarà attivo 24 ore su 24 e potrà essere attivato anche in caso di emergenza veterinaria».

«L’innovativo progetto sarà il fiore all’occhiello di una città sempre più a misura di animali e volta, ogni giorno, a migliorare ed implementare i servizi a favore degli animali e della cittadinanza – dice il presidente di Earth Prato, Cristiano Giannessi – Il nostro intento è quello di portare in città un servizio che riteniamo indispensabile: fornire assistenza a tutti coloro che per motivi di lavoro o che per mancanza di un mezzo proprio non riescono a garantire al proprio pet le cure necessarie».

«In una società come la nostra nella quale si conta la presenza di almeno un animale domestico in molte famiglie, non attrezzarsi per far fronte alle esigenze degli stessi è una mancanza che Earth si è sentita di dover rimediare – continua Giannessi – Attraverso un numero di telefono sarà possibile prenotare il mezzo per trasportare il proprio animale dal veterinario o a fare la toilette. Questa la prima fase del progetto, ma la nostra ambizione sarebbe quella di attivare, il più velocemente possibile, anche  un vero e proprio pronto intervento. Attraverso la collaborazione con le strutture veterinarie di zona  e potendo contare sul loro appoggio vorremmo mettere l’ambulanza a disposizione delle emergenze per soccorrere animali che necessitano di un intervento sul posto. Un ringraziamento alla Misericordia di Prato che ha collaborato con noi alla realizzazione del progetto mettendo a disposizione uno spazio all’interno della sede, da cui partirà l’ambulanza».