Achref Chargui Trio in concerto a InStabile e Stefano Saletti &Banda Ikona in concerto al Nuovo Teatro Lippi Firenze.


Battiti del cuore e della terra

a Firenze un festival di musiche del mondo

Venerdì 24 novembre 2023, ore 21:30, InStabile, Firenze

ACHREF CHARGUI TRIO

A seguire Coqo Djette

Sabato 25 novembre 2023, ore 21:30, Brillante – Nuovo Teatro Lippi, Firenze

STEFANO SALETTI & BANDA IKONA

Opening Act: SALE

H/EARTHbeatBattiti del cuore e della terra, il festival dedicato alle musiche del mondo continua a Firenze fino al 10 dicembre 2023 per la sua seconda edizione. Concerti, film, incontri, laboratori con grandi artisti italiani e internazionali in un nuovo viaggio nella world music che farà tappa in diversi luoghi della città. Tornano gli appuntamenti al Teatro Puccini, al Brillante Nuovo Teatro Lippi alla Casa del Popolo Il Progresso e nascono nuove collaborazioni con la Manifattura Tabacchi e InStabile.

Venerdì 24 novembre alle 21:30 Achref Chargui Trio in concerto all’InStabile di Firenze.

La musica di questo trio è basata sulle armonie della musica Classica Araba e dell’improvvisazione di stampo jazzistico. I tre musicisti creano temi e strutture con cambiamenti di tempo, pattern stratificati e sonorità estreme dei propri strumenti rigorosamente acustici uniti all’enorme conoscenza di Achref Chargui dei modi musicali di tutto l’Oriente, rendendo la musica profonda e unica. Lontani dall’approccio standard del suono e alla musica, l’infinita ricerca del trio segue sentieri misteriosi attraverso esperienze d’ascolto irripetibili.

Il nuovo album del trio Tajalyyat, registrato da Andrea Caprara con l’artwork di Gigi Fagni, scava ancora più a fondo negli elementi che delineano la musica del trio. Se le strutture sono lavorate in maniera molto dettagliata, gli spazi solisti sono molto più liberi di prima per creare una musica senza frontiere e senza tempo. Registrato al Nuovo Teatro delle Commedie di Livorno da Andrea Caprara, il nuovo repertorio accoglie l’esperienza maturata dal trio sui palchi di mezza Europa. Due ospiti d’eccezione: il poeta, cantautore e attivista Giacomo Sferlazzo di Lampedusa e il trombettista Ruben Caliandro.

A seguire Coqo Djette

Sabato 25 novembre alle 21:30 Stefano Saletti & Banda Ikona in concerto al Brillante – Nuovo Teatro Lippi di Firenze.

Quello di Stefano Saletti & la Banda Ikona è un Mediterraneo ostinato, combattente, resistente che non si arrende.

L’ultimo disco Mediterraneo ostinato (uscito nel 2021 per l’etichetta Finisterre) è arrivato al n.2 della World Music Charts Europe la classifica internazionale della world music, è entrato nella classifica della Transglobal Music Chart, è stato finalista alle Targhe Tenco nella sezione dialetto e lingue minoritarie e votato al n.11 della classifica mondiale dei migliori dischi di world music usciti nel 2021.

È cantato in Sabir, l’antica lingua franca del Mediterraneo, la lingua dei porti, dei marinai, dei pescatori, dei pirati che Saletti ha riportato in vita dall’oblio della storia per farla rivivere nelle sue composizioni originali che attingono anche al grande patrimonio della letteratura mediterranea da Calvino a Pasolini a Alda Merini da Matvejevic a Machado e Kavafis da Cecco Angiolieri a Rilke al poeta curdo Abdulla Goran.

Compagni di viaggio di Stefano Saletti, polistrumentista già fondatore dei Novalia che suona oud, bouzouki, saz baglama, chitarra, ci sono i musicisti che da anni fanno parte della Banda Ikona: Yasemin Sannino (cantante italo-turca, una delle voci più interessanti della musica world e popolare), Gabriele Coen ai fiati (grande ricercatore della tradizione ebraica klezmer e sefardita), Mario Rivera (bassista potente e creativo), Giovanni Lo Cascio (percussioni e batteria già nei Novalia).

Opening Act SALE: Multistrumentista, 24 anni, SALE (nella vita Eugenio Saletti) suona chitarre, basso, piano, tastiere. Il suo primo disco solista, “L’innocenza dentro me” (pubblicato nel 2019 da Materiali Sonori) era entrato nella cinquina dei finalisti delle Targhe Tenco 2019 come miglior esordio discografico ed è stato anche finalista al Premio Bindi e al Premio De André. Nel 2021 ha pubblicato, sempre per Materiali Sonori, il secondo album “Un eterno inutile presente” e adesso sta lavorando a una serie di canzoni “contro la guerra”.

Ingresso Achref Chargui € 8 – Ridotto soci ARCI e Under 25 € 5 + d.p.

Ingresso Stefano Saletti & la Banda Ikona € 10 – Ridotto soci ARCI e Under 25 € 8 + d.p.

Info: www.eventimusicpool.it – info@eventimusicpool.it – 055240397
Prevendite online – oooh.events

Ufficio stampa: bruno@eventimusicpool.it – 055240397