Alice.exe, il paese delle meraviglie è dentro un videogioco

Alice.exe, il paese delle meraviglie è dentro un videogioco

Raccontami una storia premio letterario

La coperrina di Alice.exe
La coperrina di Alice.exe

Dove finisce il videogioco e quando comincia la realtà? Capirlo è difficile per Alice Tempesta, protagonista di Alice.exe, il romanzo scritto dalla giovanissima Giulia Funiciello, nerd romana dalla faccia pulita. Il racconto del mondo dei nativi digitali attraverso la storia di una ragazzina come tante, che ha degli amici, va a scuola, ama la scherma.
Tutto cambia quando, un giorno, finisce dentro al suo videogioco preferito – Supermario – e si trova a vivere all’improvviso un’avventura incredibile.
Romanzo d’esordio di un’autrice solo sedicenne, Giulia Funiciello descrive un contemporaneo paese delle meraviglie, in cui Alice si trova ad affrontare gli ostacoli proposti dal gioco.
Scritto con grande verve e freschezza il libro parla a bambini e ragazzi con il loro linguaggio, racconta il processo di crescita e le difficoltà da affrontare nei passaggi di età, con un motto che dovremmo ricordare più spesso: in qualsiasi situazione ci troviamo, qualunque mostro o nemico dobbiamo combattere, panta rei, tutto scorre.

Alice è in definitiva una ragazzina di dodici anni, sbadata, ironica ed irrimediabilmente nerd. In un giorno qualunque,
in un momento qualunque, le capita la più inimmaginabile delle avventure: essere la protagonista del
videogame SuperMario 64 DS accanto ai due noti personaggi Mario e Luigi, in carne, ossa e soprattutto pixel.
Da quel giorno la sua vita monotona da adolescente fatta di compiti, lezioni di scherma e rimproveri della
mamma, cambia e prende forma digitale grazie ad un curioso braccialetto capace di trasportarla dentro
e fuori dal videogame ogni volta che lei vuole, sfidando le leggi dello spazio e del tempo.

Vivendo la sua realtà in due mondi quasi paralleli, Alice si ritrova a dover fronteggiare un anonimo nemico
pronto a minacciare la quiete di tutti i presenti e del loro mondo fantastico, ma non sarà sola in questa
battaglia: ogni noto personaggio del videogioco, da Toad, a Yoshi, a Bowser, darà il suo contributo per
rendere unica questa avventura.

Giulia Funiciello, è nata a Roma nell’agosto del 2002. Frequenta il liceo classico, studia il violino e fa parte
della Juniorchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Le piace guardare su internet le fan-art dei suoi
programmi televisivi preferiti con il sottofondo della musica, leggere i fumetti di Sio e vagare col pensiero trovando
l’ispirazione per nuove storie. Questo è il suo primo libro.

ALICE.EXE Il gioco DI GIULIA FUNICIELLO
Graphofeel Edizioni
€ 13
© 2018
ISBN 978‐88‐97381‐94‐5