Anziano trovato con quasi 4 kg di droga

Premio letterario Raccontami una storia

La sezione antidroga della squadra mobile di Prato ha trovato e sequestrato ben 3 chilogrammi e mezzo di hashish a casa di un uomo di 60 anni, ben noto alla polizia e con precedenti. La droga era nascosta tra l’apaprtamento dell’anziano pregiudicato e una cantina condominiale in uso allo stesso 60enne che, alla fine dell’operazione, è stato arrestato.

Il controllo della squadra mobile è iniziato ieri mattina, intorno alle 11, dopo che gli stessi investigatori avevano supposto, sulla scorta di diversi riscontri, che l’uomo potesse essere coinvolto in un’attività di spaccio e di traffico di stupefacenti.
I poliziotti hanno così perquisito l’abitazione del 60enne e l’attigua cantina,
rivenendo quasi 4 chili di hashish, due coltelli a serramanico utilizzati per il taglio e confezionamento dello stupefacente, una bilancina di precisione e denaro contante per oltre 5.000 euro.

Secondo gli investigatori, questa nuova operazione dimostra come il capoluogo pratese continui ad essere un crocevia per il traffico di sostanze stupefacenti.