Home Cultura Spettacolo <em><strong>ARIA</strong></em>

ARIA

0
<em><strong>ARIA</strong></em>
1441 goebbels 1

la due giorni open air di Tempo Reale presenta performance esclusive dei protagonisti dell’innovazione come il compositore e regista Heiner Goebbels e la violoncellista coreana Okkyung Lee.
Mercoledì 14 e giovedì 15 giugno alle ore 21.00 nel piazzale del Torrino del parco di Villa Strozzi, nell’ambito del progetto speciale dell’Estate Fiorentina Secret Florence, uno dei maggiori esponenti dello spettacolo di innovazione, il tedesco Heiner Goebbels duetta con Gianni Gebbia. La violoncellista coreana Okkyung Lee, musicista-improvvisatrice, chiude col suo assolo la rassegna preceduta dall’intervento del BIG/Bologna Improvisation Group

All’insegna di un approccio plurale e aperto, Aria è espressione di libertà creativa attraverso strumenti e linguaggi diversi, accomunati dallo spirito di esplorazione di Tempo Reale, che trasforma per due giorni il piazzale del Torrino in un luogo di spettacolo.
Nella sua terza edizione,presenta il compositore tedesco Heiner Goebbels, insieme a Gianni Gebbia, sassofonista di chiara fama, che ha sviluppato una sua sonorità personale, caratterizzata anche dal ricorso a tecniche estreme, tra cui la respirazione circolare. I due artisti saranno protagonisti di una performance che costituisce un unicum culturale di grandissimo rilievo per Firenze. Heiner Goebbels è, infatti, uno dei più importanti compositori europei, noto per il suo approccio assolutamente originale alla musica, aperta all’interazione tra linguaggi e legata a doppio filo alla letteratura e alle arti sceniche. Ospite dei maggiori teatri internazionali e dei più prestigiosi festival di jazz e di musica contemporanea, Goebbels ha ricevuto numerosi riconoscimenti per la sua opera, tracciando la strada di un totale rinnovamento del linguaggio musicale, la mattina del 14 giugno incontrerà il pubblico alle ore 11.00 presso il Conservatorio di Musica nella Sala dei giochi/Villa Favard.
Nel secondo giorno, una rarissima performance della violoncellista e compositrice della Corea del Sud Okkyung Lee, che propone una delle sue esperienze più emblematiche. Già collaboratrice di Laurie Anderson, Lasse Marhaug, David Behrman, Ikue Mori, e John Zorn, è conosciuta per un sound che intreccia le sue radici tradizionali con la ricerca sull’improvvisazione libera e la scrittura contemporanea. La precede la compagine di improvvisazione elettroacustica BIG, espressione di un’idea attualissima di musica collettiva. Sarà una delle prime uscite di questa giovanissima compagine, nata nell’ambito della Scuola di Musica Elettronica del Conservatorio di Bologna, e frutto di un impegno dedicato prevalentemente al campo dell’improvvisazione elettroacustica libera. Polistrumentalità e approccio radicale all’elettronica costituiscono la base di un sound freschissimo e completamente imprevedibile.

Mercoledì 14 giugno, ore 11
Conservatorio di Musica, Sala dei giochi/Villa Favard, Firenze
INCONTRO CON HEINER GOEBBELS (modera GIANNI GEBBIA)

Mercoledì 14 giugno, ore 21
Piazzale del Torrino, Parco di Villa Strozzi, Via Pisana 77, Firenze
HEINER GOEBBELS / GIANNI GEBBIA duo
Heiner Goebbels: piano, violino cinese, samples, elettronica, zither, oggetti
Gianni Gebbia: sax baritono e soprano, elettronica

Giovedì 15 giugno, ore 21
Piazzale del Torrino, Parco di Villa Strozzi, Via Pisana 77, Firenze
BIG / BOLOGNA IMPROVISATION GROUP
Antonio Ciaramella, Simone Grande, Salvatore Miele, Andrea Sanna, Nicola Venturo, Giacomo Zanus
OKKYUNG LEE solo
Concerto ideato in collaborazione con Carla Chiti

Biglietti interi 10 €, ridotti 7 €. Studenti del ConsFi: ingresso gratuito 14/6, ridotto 15/6. Incontro 14/6: ingresso libero fino ad esaurimento posti
È consigliato parcheggiare le auto in Via Pisana, 83-87 e arrivare a piedi. In caso di pioggia gli eventi al piazzale del Torrino si sposteranno alla Limonaia di Villa Strozzi.
Info temporeale.it | info@temporeale.it