Rocca di Montemurlo

Baratto amministrativo, Montemurlo lo attuerà

Premio letterario Raccontami una storia

Il Comune di Montemurlo è interessato al baratto amministrativo, la possibilità aperta dalla legge “Sblocca Italia” del novembre scorso di pagare o vedere una riduzione delle tasse dovute all’ente attraverso la prestazione di manodopera gratuita. Il sindaco di Montemurlo, Mauro Lorenzini, rispondendo ad una mozione del Movimento Cinque Stelle nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale, ha spiegato che gli uffici già da tempo stanno lavorando a questa interessante forma di scambio. L’unico nodo da approfondire riguarda la copertura assicurativa di chi presterà il proprio lavoro gratuito: “Prima di prendere decisioni valuteremo bene tutti gli aspetti. – spiega il sindaco Lorenzini – Visto che le prestazioni previste dal baratto si configurano di fatto come lavoro subordinato, se qualcuno si dovesse far male le responsabilità cadrebbero sul Comune. Aspettiamo, dunque, di avere risposte alle nostre perplessità che la legge non ha chiarito”.