“Confini”, in mostra i lavori del laboratorio FIAF

Inaugurazione sabato 16 dicembre all’Oratorio di San Niccolò di Vernio

11 dicembre 2023 – Indaga i “Confini” fisici e psicologici del nostro tempo il lavoro dei fotografi FIAF, che ha coinvolto autori di Prato, Firenze, Siena e Pistoia nel laboratorio del Dipartimento Cultura dell’associazione. Dal laboratorio 2022 nasce la mostra che si inaugura sabato 16 dicembre alle 15 all’Oratorio San Niccolò di Vernio coordinata da Marco Fantechi con la collaborazione di Lia Mucciarini e Bruno Simini e organizzata anche dal Comune di Vernio e da Slow Watching.

“Una mostra che privilegia i tanti autori pratesi della FIAF portando a Vernio il fascino e la bellezza di scatti d’autore”, sottolinea l’assessora alla Cultura Maria Lucarini.

Fiorisa Bardazzi, Giorgio Barni, Cristina Bartolozzi. Gabriella Botteselle, Vanda Capacci, Stella Carbone, Renzo Carlesi, Mauro Casi, Riccardo Cocchi, Cristina Di Lullo, Fabrizio Gorelli, Vincenza Iannelli, Riccardo Magnini, Marco Nadio Mezzini, Alessandro Myckaniuk, Emilio Pacetti, Fortunato Paletta, Mario Pasquali, Luisa Rastelli sono gli autori pratesi che saranno in mostra a Vernio.

La Federazione Italiana Associazioni Fotografiche in Toscana conta un altro laboratorio ad Arezzo e uno che riunisce le città della costa, mentre in tutta Italia le attività presenti sono una quarantina.  Quest’anno è in corso il laboratorio del 2023 che ha per titolo “Totem e Tabù”.

La mostra sarà aperta sabato 16 e domenica 17 dicembre, sabato 6 e domenica 7 gennaio e sabato 13 e domenica 14 gennaio con orario 15-18.