Dalla Toscana con amore: sapori, colori, profumi e tradizioni del nostro territorio tornano a essere protagonisti indiscussi nella terza edizione di La Toscana in bocca, dal 22 al 25 aprile nello spazio espositivo della Cattedrale ex Breda a Pistoia.

La manifestazione, che l’anno scorso registrò ben 60.000 presenze, ospiterà trentacinque stand, ognuno dei quali preparerà due specialità regionali tra antipasti, primi, secondi e dessert. Non mancheranno piatti per celiaci e vegani, oltre a portate realizzate appositamente per i più piccoli.
Grazie alla partecipazione di alcuni produttori locali, chi visiterà la fiera potrà assaggiare e acquistare prodotti tipici approfondendo la conoscenza del settore enogastronomico della zona.

Il ricco programma di La Toscana in bocca è pensato per accontentare proprio tutti: si alterneranno originali cooking show realizzati da professionisti, laboratori all’insegna del divertimento per genitori e figli, momenti di intrattenimento musicale e dibattiti culturali. Tra gli ospiti speciali Erica Liverani e Lorenzo De Guio, rispettivamente la vincitrice e il terzo classificato della quinta edizione di Masterchef, che prepareranno i loro piatti all’interno dello speciale stand Fuori Toscana.

Confcommercio di Prato e Pistoia, Regione Toscana, Provincia e Comune di Pistoia, Camera di Commercio di Pistoia, Vetrina Toscana ─ il progetto regionale che sostiene i locali che utilizzano prodotti locali ─ e i ristoratori della zona: sono questi i soggetti che hanno promosso La Toscana in bocca, contribuendo alla sua realizzazione.
L’evento non vuole essere soltanto uno strumento di valorizzazione della ricchezza del territorio e delle sue eccellenze enogastronomiche, ma aspira a diventare un canale per promuovere ─ dentro e oltre i confini nazionali ─ uno stile di vita, un senso di appartenenza alla regione alle sue tradizioni.

Le porte del grandioso ristorante allestito all’interno dello spazio fiere verranno aperte venerdì 22 aprile alle 17: la manifestazione, a ingresso libero, sarà visitabile ogni giorno dalle 11 alle 24 e regalerà ai partecipanti un’esperienza sensoriale appagante, un viaggio alla scoperta ─ e riscoperta ─ di sapori unici.
Nell’attesa allenate le papille gustative. Buon appetito!

Per informazioni consultare il sito http://www.latoscanainbocca.it/.

Annalisa Sichi